| giovedì 23 ottobre 2014 17:45

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

| lunedì 16 aprile 2012, 17:21

Montecarlo Rolex Masters, subito fuori il duo Bolelli/Fognini

Condividi |  

Il francese Paul-Henri Mathieu protagonista della giornata

Subito eliminata la coppia Bolelli/Fognini nel primo turno del doppio al Montecarlo Rolex Masters. I due italiani sono stati sconfitti 7-6(4), 6-4 dal duo serbo/elvetico Troicki/Wawrinka nella prima gara del tabellone del doppio che ora non vede più in lizza tennisti italiani.

Nelle altre gare disputate lunedì 16, da segnalare le qualificazioni di Verdasco (4-6 6-2 7-5 contro Rochus), Melzer (6-2 7-5 su Kubot) e Dolgopolov (6-2 6-2 contro Chela), rispettivamente teste di serie numero 13, 15 e 16.

La sorpresa della giornata è la netta affermazione della wild card Paul-Henri Mathieu sullo statunitense Donald Young. Il francese, numero 352 del ranking, ha avuto la meglio sul numero 50 mondiale per 6-0 6-1 in un'ora e sette minuti di gioco. Il risultato non deve comunque ingannare poiché nel 2008 Mathieu raggiunse la dodicesima posizione del ranking ATP, prima di crollare addirittura fuori dai 300 a causa di seri problemi fisici.

Martedì 17 aprile si concluderà il primo turno con la disputa delle restanti gare. In campo tutti e sei gli italiani impegnati nel tabellone del singolare.

Mattia Rossi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore