BUSINESS | giovedì 02 ottobre 2014 14:25

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

BUSINESS | giovedì 14 giugno 2012, 11:00

Nizza avanti tutta nel business tourism. E scende in campo con parecchie novità, ecco quali

Condividi |  

In questi giorni, all'Acropolis, si svolge il congresso mondiale Cardiostim. Ecco le novità che ha adottato Nizza per essere la città-leader nel turismo di affari

Nizza, in questi giorni accoglie il congresso mondiale Cardiostim, dal 13 al 16 giugno, 5mila congressisiti si ritrovano nella città della Promenade, a dibattere sull'elettrofisiologia cardiaca. In questa occasione Nizza ha cercato di rafforzare la sua attrattività in materia di MICE Meetings, Incentives, Conventions and Exhibitions, con nuove azioni concrete in materia di business tourism, realizzate in collaborazione con l'Ufficio del Turismo e congressi di Nizza, città di Nizza, CCI ed i professionisti del turismo.

Offrire un'accoglienza esclusiva, "coccolare" i congressisti, dare la massima visibilità all'evento in città, è tra gli scopi della divisione turistica della città della Promenade, che nel turismo di affari cerca di sbaragliare la vicina concorrenza e diventare città-leader della Costa Azzurra. Per riuscirci, in questo congresso internazionale, ha attuato una nuova strategia: in città sono stati messi un po' ovunque i manifesti di "benvenuto" a salutare i congressisti, tra hotel, negozi e ristoranti; 2 uffici di accoglienza dedicati sono stati attrezzati in aereoporto; sono stati diffusi del flyer "Info Taxi"; una hostess all'accoglienza dell'Acropolis, orifiamme posti in città, tramway con i colori del congresso e dei "pass-transport" per i congressisti.

Infine, con la collaborazioe del CCI, è stato realizzato un documento che offre dei vantaggi e sconti in un centinaio di attività commerciali e 30 ristoranti. Il prossimo Crdiostim dovrebbe svolgersi nel 2014 e Nizza attende di essere riconfermata quale meta di accoglienza.

Sara Contestabile

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore