/ Sport

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport | giovedì 14 giugno 2012, 12:21

Ironman di Nizza: Lance Armstrong costretto al forfait

Condividi |  

L'agenzia antidoping Usada ha vietato, a titolo precauzionale, la sua partecipazione

Doveva essere uno dei protagonisti, se non sul piano della classifica, almeno su quello mediatico, ma Lance Armstrong non potrà partecipare all'Ironman di Nizza, in programma il 24 giugno 2012.

L'ex ciclista americano, vera attrazione della massacrante gara di triathlon, è stato sospeso, a titolo precauzionale, dall'agenzia antidoping americana Usada nel quadro di un'inchiesta in cui sarebbe coinvolto proprio il sette volte vincitore del Tour de France che dunque sarà costretto a dichiarare forfait.

Armstrong già in passato era stato accusato di aver assunto prodotti dopanti ma, come lui stesso ha ricordato, nessuno dei più di 500 controlli a cui è stato sottoposto ha mai dato esito positivo. Grande delusione da parte degli organizzatori che vedono dunque sfumare in extremis la sua presenza.

Il ciclista americano è stato raggiunto dalla notizia proprio in Costa Azzurra, dove stata affinando la forma in vista dell'Ironman.

Mattia Rossi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore