SPORT | martedì 29 luglio 2014 16:46

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

SPORT | lunedì 25 giugno 2012, 09:00

I belgi mettono il sigillo sull'Ironman Nice

Condividi |  

Van Lierde e Deckers fissano i nuovi record della gara

Copyright foto: http://live.ironmanlive.com / Finisherpix.com

Dominio belga all'Ironman di Nizza dove sia la corsa maschile che quella femminile sono state letterlamente dominate da due rappresentanti del Belgio. Nella gara maschile, orfana di Lance Armstrong sospeso per un'indagine sul doping, Frederik Van Lierde si è aggiudicato la prova, frantumando il record appartenente al catalano Zamora (8h25''38), assente in questa edizione.

Il belga ha fissato il cronometro a 8 ore 21 minuti e 50 secondi, precedendo di quasi tre minuti l'inglese Paul Amey ed il francese François Chabaud, vincitore dell'Ironman Nice nel 2002. Il dominio belga è stato legittimato da altri due triathleti, Bruno Clerbout e Axel Zeerbroek, che hanno chiuso rispettivamente quarto e ottavo. Scarsa presenza italiana, invece, tra i primissimi: il migliore è stato Simone Forlani, giunto in trentaseiesima posizione.

Nelle donne, vittoria di Tine Deckers, al terzo successo nelle ultime quattro edizioni. Per lei un tempo di 9 ore 16 minuti e 5 secondi, oltre dieci minuti inferiore a quello della seconda classificata, Gina Crawford. Degno di nota il quinto posto dell'italiana Martina Dogana che ha chiuso a diciotto minuti dalla tedesca Kristin Muller, salita sull'ultimo gradino del podio. Per Martina Dogana, una buona prova nel tratto a nuoto e a piedi, penalizzata da una prestazione non ottimale in bicicletta.

Durante lo svolgimento della gara, una atleta ha subito un grave incidente venendo urtata da un veicolo della Croce Rossa mentre stava compeltando la frazione ciclistica. Per lei gravi ferite (non è comunque in pericolo di vita) e un immediato ricovero all'ospedale di Nizza.

La prova è stata conclusa da oltre 2000 atleti, sui circa 2500 che hanno preso parte alla gara.

Mattia Rossi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore