ALTRE NOTIZIE | sabato 20 settembre 2014 05:53

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

ALTRE NOTIZIE | martedì 26 giugno 2012, 09:15

Monaco, nasce il OA-ICC dell'AIEA: il Centro Internazionale di coordinazione sull'Acidificazione degli Oceani

Condividi |  

La nuova piattaforma, OA-ICC è stata annunciata da Wendy Watson-Wright, Segretaria esecutiva della commissione oceanografica Intergovernementale (IOC) - Sotto-Direttrice Generale dell’UNESCO, lo scorso 16 giugno a Rio+20

Si concentrerà prevalentemente sulle attività internazionali non ancora finaziate, agevolando e promuovendo molte azioni, il nuovo centro internazionale di coordinazione sull'Acidificazione degli Oceani basato nei laboratori dell'ambiente dell'AIEA Monaco.

La nuova piattaforma, OA-ICC è stata annunciata da Wendy Watson-Wright, Segretaria esecutiva della commissione oceanografica Intergovernementale (IOC) - Sotto-Direttrice Generale dell’UNESCO, lo scorso 16 giugno a Rio+20, durante la giornata degli oceani e in presenza di Isabelle Picco ambasciatrice permanente di Monaco presso le Nazioni Unite.

Ospitata dai laboratori dell’AIEA a Monaco, l’OA-ICC sarà al servizio della comunità scientifica, degli attori politici, delle università, dei media e del grande pubblico. Finanziata attreverso gli stati membr dell’AIEA e dalla Peaceful Uses Initiative (PUI), sarà supervisionata da un comitato consultativodi prestigiose istituzioni.

Sara Contestabile

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore