Mentone | venerdì 19 settembre 2014 11:46

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

Mentone | venerdì 29 giugno 2012, 15:00

Il giardino Les Colombières di Mentone si svela al pubblico

Condividi |  

Dal 1° luglio al 10 agosto 2012 il giardino sarà aperto al pubblico

Un percorso iniziatico, alla scoperta del più bel pendio agreste di Mentone ed un dei suoi giardini: quello de les Colombières, che si apre al pubblico dal 1° luglio al 10 agosto 2012.

Disegnatore ed illustratore di talento, scrittore e romanziere habitué dei salotti parigini, architetto, decoratore e creatore di giardini, Ferdinand Bac (1859-1952) è una personalità-faro della Belle Epoque. Alla richiesta dell'amico Ladan-Bockairy, creò questo spazio di 11 ettari sulle alture di Garavan a Mentone. Un progetto che condusse dal 1920 al 1928, realizzando un'opera eccezionale.

Les Colombières, moderna villa Adriana, che l'imperatore Adriano fece erigere a Tivoli, è un fervente omaggio al Mediterraneo. La sua promenade è una giustapposizione di colonnati, fontane, ponti, tra l'antica mitologia, come il viaggio di Ulisse, l'architettura rinascimentale e l’Oriente.

Classificato monumento storico nel 1991 è tornato alla luce dopo un lungo restauro. Aperto al pubblico dal 1° luglio al 10 agosto 2012 alle 16 h (tranne il 14 luglio) durata della visita 1 ora e mezza. Ingresso 11 € a persona. Prenotazione necessaria presso l'Hôtel d’Adhémar de Lantagnac -24, rue Saint-Michel infoline 00 334 92 10 97 10.

Sara Contestabile

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore