ALTRE NOTIZIE | mercoledì 23 aprile 2014 15:38

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

ALTRE NOTIZIE | lunedì 02 luglio 2012, 09:28

Nuova collaborazione in vista tra les Ballets de Monte-Carlo e la compagnia Bolchoï

Condividi |  

In Russia Sergeï Filin ha chiesto a Jean-Christophe Maillot una creazione con la Compagnia del Bolchoï nella stagione 2013/2014

Photo credit Ballets de MonteCarlo

Un secolo fa Monte-Carlo accoglieva i Balletti Russi: oggi è il Bolchoï, il Gran Teatro nazionale accademico di Russia a Mosca ad aver accolto les Ballets de Monte-Carlo. Invitati dal direttore della compagnia Bolchoï, Sergeï Filin. Il 29 e 30 giugno la compagnia monegasca è stata protagonista nel Festival “wwb@llet.ru” esibendosi assieme alla compagnia di casa, del Bolchoï ed il San Francisco Ballet.

Molti estratti di passi a due per il San Francisco Ballet (Christopher Wheeldon, Helgi Tomasson, David Bintley e Edward Liang), Les Ballets de Monte-Carlo hanno presentato il loro Dafne e Chloé di Jean-Christophe Maillot . La Compagnia del Bolchoï ha presentato la Sinfonia di Yuri Possokhov e Dream of Dream di Jorma.

In Russia durante la conferenza stampa, Sergeï Filin ha chiesto a Jean-Christophe Maillot una creazione con la Compagnia del Bolchoï nella stagione 2013/2014. La prima loro collaborazione risale al 2011 per un Gala unico, creato per il Lac des Cygnes di Monaco.

Sara Contestabile

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore