DA PALAZZO | mercoledì 23 aprile 2014 19:16

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

DA PALAZZO | domenica 29 luglio 2012, 19:24

Chi è a Londra non può perdere una visita alla Maison de Monaco. Ecco perchè

Condividi |  

Per scoprire il vivace tessuto sportivo, culturale e storico del Principato di Monaco. Ed anche la preziosa collezione di torce olimpiche del Principe Alberto II

Photo copyright Palais Princier

Ormai ufficialmente aperta la Maison de Monaco di Londra, installata per i Giochi Olimpici 2012, ha nelle scorse ore accolto una visita ufficiale dei Principi Alberto II e Charlene. All'interno della Maison, come anticipato nei giorni scorsi dal nostro inviato a Londra, si trovano le torce olpimpiche del Sovrano. La Maison londinese ne accoglie 16, parte quelle della sua collezione privata. Degli anni 1936, 1948, 1956, 1960, 1964,1968, 1972, 1976, 1980, 1984, 1988, 1992, 1996, 2000, 2004, 2008.

Qui i visitatori potranno scoprire tutte le diverse sfaccettature del Principato di Monaco, con video documentari e materiale cartaceo. Il Principe, Presidente del Comitato Olimpico Monegasco e membro del CIO, ha auspicato che la Maison de Monaco a Londra, potesse accogliere non soltanto le grandi personalità del mondo sportivo ma anche il grande pubblico appassionato di sport.

Informazioni utili: La Maison de Monaco è ospitata nell'immobile che accoglieva il noto marchio « Burberry » ai civici 18-22 Haymarket a Londra e sarà aperta sino al 12 agosto 2012, diretta da Elisabeth Ritter Moati, manager della CDE monegasca, sarà aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00.

Sara Contestabile

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore