/ 

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

| mercoledì 05 ottobre 2016, 10:00

Il Principe Alberto II ha accolto i ciclisti al traguardo della gara della Blue Marine Foundation

Blue punta a combattere lo sfruttamento eccessivo delle risorse degli oceani e la conseguente distruzione della biodiversità marina.

Sua Altezza Principe Alberto II ha ricevuto a palazzo più di 50 ciclisti che, dopo un’estenuante tragitto di 1500 km da Londra a Monaco, sono riusciti a raggiungere il traguardo della gara della Blue Marine Foundation, l’organizzazione non-profit per la tutela degli oceani con sede nel Regno Unito. Lanciata a Londra dal cantante Simon Le Bon, la gara ha lo scopo di raccogliere mezzo milione di sterline per l’organizzazione. Uno dei ciclisti fortunati è Eddie Jordan, punto di riferimento della Formula Uno e della televisione britannica.

I fondi raccolti aiuteranno la Blue Marine Foundation a raggiungere l’ambizione di proteggere vaste aree oceaniche. Blue punta a combattere lo sfruttamento eccessivo delle risorse degli oceani e la conseguente distruzione della biodiversità marina.

Nicola Gambaro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore