/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | domenica 20 novembre 2016, 11:03

Dal 2017 Divorzio più facile e meno complesso e caro in Francia

Per quanto concerne il divorzio, dal 1° gennaio 2017, la coppia che deciderà di dirsi addio, se avrà trovato un accordo, non dovrà che sottoscriverlo assieme con i rispettivi avvocati

Divorzio più facile e meno complesso e caro in Francia.

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di sabato19 novembre la legge che modifica alcune norme di stato civile inserite in un provvedimento legislativo di “modernizzazione della giustizia”.

Per quanto concerne il divorzio, dal 1° gennaio 2017,  la coppia che deciderà di dirsi addio, se avrà trovato un accordo, non dovrà che sottoscriverlo assieme con i rispettivi avvocati.

L’atto individuerà  tutti gli accordi raggiunti, comprese le indennità compensative e verrà registrato da un notaio.

Non sarà pertanto necessario rivolgersi al giudice.

La legge prevede altre modifiche concernenti i PACS (con questa sigla sono individuati i patti di convivenza).

Anche in questo caso non sarà più necessario registrali in cancelleria.

Ultima novità: le dichiarazioni di nascita.

 I giorni entro i quali occorre procedere alla denuncia in municipio salgono, in molti casi, da tre a cinque.

Questo per venire incontro alle delocalizzazioni di molti uffici, fatto che stava creando problemi legati al tempo troppo stretto per comunicare il lieto evento.

b.t.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore