/ Business

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Business | mercoledì 21 dicembre 2016, 07:00

Cala, ma veramente di poco, la fiscalità a Nizza nel 2017

Si tratta di tasse che si pagano sull’utilizzo dell’abitazione (come proprietari o affittuari) la prima e sulla proprietà del bene (la seconda)

Cala, ma veramente di poco, la fiscalità a Nizza nel 2017.

In sede di approvazione del bilancio 2017 sono state determinate anche le quote d’incidenza della taxe d’habitation e della taxe foncière.

Si tratta di tasse che si pagano sull’utilizzo dell’abitazione (come proprietari o affittuari) la prima e sulla proprietà del bene (la seconda).

La taxe d’habitation è stata determinata al 21,10%, una modesta riduzione rispetto al 2009 quando era del 21,33%.

La taxe foncière resta invariata al 23,12%.

Piccola diminuzione della taxe foncière sulle aree fabbricabili che scende dal 36,05% del 2009 al 35,69%.

Diminuzioni quasi inapprezzabili, anche se l’amministrazione comunale di Nizza fornisce dati comparativi prendendo quale esempio una famiglia di tre persone che paga, di taxe d’habitation, 825 € à Nizza, 869 € a Nantes, 895 € a Strasbourg, 1031 € a Bordeaux e 1078 € a Marseille.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore