/ Da Palazzo

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Da Palazzo | martedì 10 gennaio 2017, 14:00

Il Principato di Monaco vieta le borse di plastica ovunque: via alla normativa che punta tutto sullo sviluppo sostenibile anche nel commercio

Il Governo Principesco ha fatto pervenire ultimamente a tutti i residenti una borsa in cotone biologico " Una borsa per la vita"

Le borse di plastica ad uso unico sono vietate dal 1^ gennaio nel Principato di Monaco, niente più sacchetti in plastica quindi al supermercato, dal mecellaio, panettiere ed anche nei mercati di quartiere.

Restano autorizzate solo le borse riciclabili con almeno il 30% di materie bio. Questa proporzione aumenterà progressivamente per raggiungere il 40% minimo al 1^ gennaio 2018, il 50% al 1^ gennaio 2020 e 60% al 1^ gennaio2025.
Le borse biodegradabili portano il simbolo NF T51-800 o il marchio " OK compost Home."

È un impegno forte che costituisce una nuova tappa in favore di un commercio più rispettoso dell'ambiente naturale tanto caro nel Principato di Monaco.

Il Governo Principesco ha fatto pervenire ultimamente a tutti i residenti una borsa in cotone biologico " Una borsa per la vita" " A bag for life", corredato di un flyer, per sensibilizzare all'utilizzazione delle borse riutilizzabili.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore