/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | venerdì 17 febbraio 2017, 07:00

80 anni e non sentirli, buon compleanno Auron!

A 1 ora e 30 dalla Promenade des Anglais offre cielo azzurro e 135 km di piste

La "piccola località sciistica" Auron, che si trova a 1.600m sul livello del mare, nel comune di Saint-Etienne-de-Tinée, a un’ora e mezza dalla Promenade des Anglais, ha tutte le qualità per essere “una grande”!

Il campo “Blanc Azur” delle Stazioni del Mercantour porta il suo nome poiché non è raro sfrecciare sulle piste in t-shirt!
La reputazione d’Auron, con il suo incomparabile sito, il caldo del sole e la qualità della sua neve e delle sue cime non è nata ieri!
La prova è che nel 1937, proprio qui è stata costruita la terza teleferica di Francia!
Oggi conosciuta a livello internazionale, la stazione offre un cielo azzurro, 135 km di piste su un dislivello di 800m, un certo numero di risalite, delle quali due su teleferica, alle quali è stata aggiunta l’anno scorso la seggiovia di nuova generazione dell’Alto Piano.
Il paese attira gli amanti della neve ma può soddisfare tutti i gusti, tutte le età, e tutte le nazionalità!

In programma: sci alpino, escursionismo, racchette da neve ma anche snowboard, sci acrobatico, o anche sci a tallone libero!
Se si preferisce oziare al sole a mangiare una zuppa fatta in casa, direzione l’adorabile chalet Maeva, a 2500 m accessibile in funivia, le sue sedie rosse vi aspettano!
Gli amanti del divertimento preferiranno le uscite col gatto delle nevi per una cena in alta quota. Ma non bisogna dimenticare i guanti!!

Sappiate però che il divertimento non è solo sulle piste da sci! Tra le altre possibilità per ricaricare le batterie o scoprire delle nuove sensazioni, la pista di pattinaggio sulla piazza centrale, la piscina riscaldata, i corsi di arrampicata, i tragitti con le motoslitte e l’impressionante verticale d’Auron su 650 m di dislivello. Una vera botta di adrenalina!

Tuttavia Auron ha fascino anche per l'autenticità della sua chiesa degna di una cartolina, e dei suoi hotel e ristoranti.

Il miele “Ai sapori della montagna”, il vino caldo al bar dell’hotel Edelweiss, o il fuoco del camino a l’Ecureuil: ovunque le mille tonalità del legno trasmettono quel senso di piacere tipico della montagna.

Auron? Un vero colpo di fulmine

 

Ufficio del turismo di Auron: 
0033 4 93 23 02 66
www.auron.com
contact@otstationsdumercantour.com

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore