/ Nizza

Nizza | 01 marzo 2017, 09:01

86 ciottoli in cima all'Himalaya per ricordare le vittime della strage di Nizza

L’iniziativa è a cura dell’Associazione nizzarda Exploits Sans Frontière che provvederà a depositare gli 86 ciottoli il prossimo 14 luglio in occasione del primo anniversario dell’attentato

86 ciottoli in cima all'Himalaya per ricordare le vittime della strage di Nizza

Sul tetto del mondo, in cima all’ Himalaya, verranno depositati 86 ciottoli in omaggio alle persone che hanno perso la vita nel corso dell’attentato del 14 luglio 2016 a Nizza.

Ogni “galet” è stato dipinto con i colori della bandiera francese dagli allievi di una scuola dell’Escarène specializzata nell’inserimento degli alunni portatori di handicap.

L’iniziativa è a cura dell’Associazione nizzarda Exploits Sans Frontière che provvederà a depositare gli 86 ciottoli il prossimo 14 luglio in occasione del primo anniversario dell’attentato.


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium