/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | sabato 22 aprile 2017, 11:16

Attenzione a “sgarrare” nella guida, soprattutto a Nizza

Le multe sono in agguato e, per i francesi, sono anche tanti punti sulla patente che se ne vanno

Attenzione a “sgarrare” nella guida, soprattutto a Nizza

Da alcuni mesi è consentito alle autorità di polizia verbalizzare e comminare sanzioni anche utilizzando gli strumenti di videosorveglianza.

A Nizza non scherzano senza dubbio: in tre mesi, secondo i dati forniti dalla Police Municipale, sono state comminate, utilizzando la video verbalizzazione grazie allo strumento delle “camera”,  oltre 6.000 sanzioni.

Un  numero notevole che dovrebbe indurre i tanti che pensano di trovarsi su una pista di Formula 1 o che il rosso del semaforo sia un colore come gli altri, a fare maggior attenzione.

Le multe sono in agguato e, per i francesi, sono anche tanti punti sulla patente che se ne vanno.

A sorridere solo il “cassiere” perché, senza dubbio, le video camere si stanno rivelando un affare economico.

Sicuramente molto presto anche altre località lo imiteranno…

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore