/ Altre notizie

Altre notizie | sabato 27 maggio 2017, 16:23

Al Gp di Montecarlo è incredibile dominio Ferrari

Kimi Raikkonen autore del miglior crono ed anche suo il nuovo record assoluto della pista in 1'12”178

Al Gp di Montecarlo è incredibile dominio Ferrari

Qualifiche entusiasmanti a Montecarlo per il Grand Prix di domani, non solo per l'eccellente risultato delle Ferrari  (dal 2008 non partivano in pole), con Kimi Raikkonen autore del miglior crono ed anche suo il nuovo record assoluto della pista in 1'12”178.

Al suo fianco l'altro ferrarista Sebastian Vettel che alla curva 5 (quella del Loews oggi Fairmont) commette un errore, un'inezia, ma tanto basta per giocarsi la partenza al palo con un divario di 43 millesimi di secondo.

Dicevamo prove entusiasmanti come non mai nel Principato, con la Mercedes di Hamilton che da giovedì ha problemi di grip e nella seconda parte delle qualifiche non riesce ad andare oltre al 14° posto, qualcosa d'incredibile basti pensare il dominio del pilota britannico da ormai tre stagioni.

Nel suo ultimo tentativo per cercare di entrare nella Q3, complice un errore di Vandoorne su McLaren Honda all'uscita della variante delle piscine, deve abortire il giro e con esso la possibilità di entrare nella sessione finale.

L'altra Mercedes di Bottas in extremis compie il giro perfetto, mettendo tanto manico a compensare le difficoltò della vettura riuscendo a sorpresa ad issarsi al 3° posto.

Le Red Bull, rispettivamente con Verstappen e Ricciardo, dopo aver “fatto paura” a partire dalle prove del giovedì, si piazzano  al 4° e 5° posto, non riuscendo nei giri decisivi ad impensierire la Rossa di Maranello.

Ottima la prestazione di Sainz con la Toro Rosso 6° e Perez con la Force India 7°. Da segnalare in positivo le 2 McLaren-Honda abbonate agli ultimi posti che in quest'occasione con Vandoorne e Button (a rimpiazzare Alonso che domani correrà la 500miglia di Indianapolis) riescono per la prima volta da inizio anno ad entrare nella top ten.

Domani alle 14 la partenza del GP che si preannuncia interessante come non mai, con le Ferrari a gestire tutta la prima fila, ed Hamilton chiamato ad una rimonta che solo i grandi Campioni sanno fare sulle stradine del Principato....safety car, permettendo.

Massimo Bottazzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore