/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | sabato 15 luglio 2017, 09:00

Il Festival della Musica a Mentone: un vero tripudio di colori e note

Fra brani di vario genere svolti da artisti incredibilmente famosi, il Festival si svolgerà con successo

Festival della Musica a Mentone

Per la sua 68esima edizione, il Festival della Musica di Mentone si svolgerà dal 29 luglio al 13 agosto 2017, in 3 magnifici luoghi della città: il Parvis de la Basilique Saint-Michel Archange, il Musée Cocteau Collection Séverin Wunderman e l’Esplanade Francis-Palmero.

Da 5 anni alla direzione del Festival vi è il direttore artistico Paul-Emmanuel Thomas, un giovane direttore d'orchestra che ha avuto una carriera internazionale e che ha preparato per quest'evento una programmazione (mischiando concerti con orchestre, musica da camera, opera, recital, grandi solisti...) divisa in 3 serie: Les Grands interprètes alle 21.30 (10 concerti), i Concerts de 18h00 (7 concerti) e gli OFF alle 21.39 (3 concerti); diversi elementi importanti saranno i protagonisti in questa edizione: 

- il ritorno di uno dei "bambini" del Festival, il pianista turco Fazil Say, associato a una delle migliori orchestre dell'Asia, la Hong Kong Sinfonetta (29 luglio, 21.30)

- il concerto di Renaud Capuçon, circondato da giovani talenti, quali il violoncellista Edgar Moreau e il pianista David Kadouchal (31 luglio, 21.30)

- il recital del carismatico pianista tedesco Christian Zacharias (1 agosto 21.30)

- sarà anche presentata in versione concerto l'opera barocca Le Couronnement de Poppée di Monteverdi, interpretata dai Matheus sotto la direzione di Jean-Christophe Spinosi, nell'occasione dei 450 ani dalla nascita di Monteverdi (2 agosto, 21.30)

- un'incursione nell'universo della notte argentina con la leggendaria suonatrice di bandeon Juan José Mosalini, che festeggerà i suoi 50 anni della sua carriera (4 agosto, 21.30)

- l'inizio del festival della musica del pianista norvegese, Leif Ove Andsnes, insieme con i violinisti più importanti della sua generazione, Christian Tetzlaff (5 agosto 21.30) 

- un concerto dedicato al quintetto con clarinetto "Mozart-Brahms" in compagnia del clarinettista Jörg Widmann e di Quatuor Hagen (8 agosto, 21.30)

- il perseguimento del ciclo integrale dei concerti per piano ed orchestra di Beethoven (concerti numero 2 e 4 - 10 agosto, 21.30)

- il ritorno del Grand Nelson Freire (12 agosto, 21.30)

- per il concerto di culture, la mezzo-soprano Marie-Nicole Lemieux farà un recital di arie di opere di Vivaldi (in omaggio alla mitica Anna Girò) in compagnia dell'orchestra Il Pomo d'Oro diretto da Maxim Emelyanychev (13 agosto, 21.30)

Gli artisti partecipanti ai Concerti delle 18.00 al Musée Cocteau, sono: Kit Armstrong, al piano (31 luglio), Alexandra Conunova con il suo violino e Michail Lifits al piano (1 agosto), Zakhar Bron con gli Young friends (3 agosto), Alexander Sitkovetsky al violino e Wu Qian al piano (4 agosto), Trio Busch (6 agosto), Iddo Bar-Shaï al piano (9 agosto) e Emmanuel Ceysson all'arpa (11 agosto).

Al Festival della Musica si aggiunge un OFF (la cui l'entrata è libera) in cui avremo di nuovo numerosi appuntamenti: Quatuor Pagagnini (28 luglio, 21h30), Appolo 5, quintetto vocale (3 agosto, 21h30), Quintetto Respiro (7 agosto, 21h30). Si svolgono anche delle master-classes di violino con la Zakhar Bron School of Music, delle conferenze, dei flash-mob, dei concerti nel centro della città, un videogioco, delle visite guidate, un'esposizione... in breve, un'atmosfera di festa al Festival della Musica di Mentone.

CS

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore