/ 

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

| sabato 15 luglio 2017, 15:29

Benedetta Spada riporta lo Yoga anche quest'estate tra Costa Azzurra e Riviera

L'attenzione è ancora di più portata alla fluida coordinazione di movimento e respiro

Formatasi nella prima scuola di Yoga in Italia, aperta da Carlo Patrian, Benedetta Spada è tornata nel 2017 ad insegnare Hatha Yoga, probabilmente lo stile più diffuso nel mondo oltre al Vinyasa. L'attenzione è ancora di più portata alla fluida coordinazione di movimento e respiro. La consapevolezza immediata dei limiti e difetti personali aiuta il praticante ad innescare cambiamenti profondi. Ora Benedetta insegna con suo marito Marc Vincent, francese incontrato durante i studi Yoga personali all'estero. Dice "con con il mio matrimonio, ho trovato la forza di cercare il maestro dentro di me, usando un principio d'armonia tra tutte le dualità. In questo senso, sempre con gratitudine invito tutti a salutare i maestri, per dare la precedenza morale e psico fisica ai cari."
Da provare questo genere di lezione, dove si sente oltre alla professionalità, un principio d'equilibrio e armonia e più assestamenti tecnici. Dice ora Benedetta di aver "scoperto insegnando in coppia, una dimensione spirituale nuova e una completezza nella mia ricerca tra il dentro e il fuori. Esco ora dalle classe che pratico o che insegno in perfetto equilibrio tra corpo, mente e spirito e per questo sono grata a Dio che ci ha fatto incontrare."


Lo Yoga è pratica esperenziale, e quest'estate 2017 sarà pratica e ancora con il tuo cuore fino a scoprire i codici dell'amore. Perché "crediamo che la nostra vita può essere riprogrammata sulle frequenze di un codice dell'amore. Questa società scrive il nostro destino con un codice della paura, che sboccia in rabbia, tristezza, eccessi di emozioni che portano lontano dall'equilibrio, dalla salute. Allora per fare diventare la nostra vita armoniosa. Perché tutto sia possibile. Per essere in salute eterna ho trovato questa strada. La strada del cuore diviene un testimone che noi passiamo a chi ci è vicino, uno schermo del cuore che parla non solo al nostro conscio ma anche al subconscio. Dove l'inconscio, sede di tutti gli atti mancati, non ha potere. Ogni volta che guardiamo per esempio il Cuore, riconsideriamo le nostre emozioni, come ci parliamo, i nostri intenti e ci chiediamo quanta verità e amore c'è nella nostra vita. Se meditiamo, ritroviamo una spirale di energia vitale che può sostenere i nostri intenti. Tutto è possibile ma è vitale ed eterno solo se è condotto verso il bello, il vero e il giusto." (Dal Blog Benedettaspada.com)
Meditando su questo "schermo del cuore" potete seguire i prossimi eventi, in yoga estate 2017 in Francia e in Liguria.


Art Yoga studio a Nizza, il sabato dalle 10:30 alle 12, lezioni di Vinyasa.
Scuola Yoga Pramiti a Ventimiglia, il giovedì dalle 9:30 alle 11, lezioni di Vinyasa.
A Sanremo, lezioni private di Hatha e Ashtanga Vinyasa Yoga su prenotazione.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore