/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | sabato 12 agosto 2017, 00:02

Nizza, peggio la seconda! I rossoneri nuovamente sconfitti, si preparano alla trasferta di Napoli

I rossoneri, scesi in campo ancora largamente rimaneggiati, non sono riusciti a controllare l’incontro e nemmeno a dimostrare quel pragmatismo che si era rivelato un vero punto di forza nello scorso torneo

Nice- Troyes, una fase di gioco (foto dal sito dell'OGC Nice)

Seconda sconfitta consecutiva per il Nizza che debutta nel modo peggiore all’Allianz Riviera andando a perdere per 1 a 2 contro  i neo promossi del Troyes.

I rossoneri, scesi in campo ancora largamente rimaneggiati, non sono riusciti a controllare l’incontro e nemmeno a dimostrare quel pragmatismo che si era rivelato un vero punto di forza nello scorso torneo.

Nel primo tempo i rossoneri avrebbero tranquillamente potuto chiudere l’incontro, solo fossero riusciti a concretizzare le occasioni capitate sui piedi di Srafi, Saint Maximin e di Seri.

Andati negli spogliatoi, invece, ancora a reti inviolate, i rossoneri si sono subito trovati in difficoltà alla ripresa del gioco.

Al 53° il Troyes passava in vantaggio e il Nizza, al 62°, grazie ad un rigore “conquistato”  da Lees-Melou e concretizzato da Alassane Plea riusciva a pareggiare le sorti dell’incontro.

La partita sembrava ormai avviarsi verso  uno scontato pareggio quando, all’85°,  il giovanissimo Khaoui, entrato in campo da appena 60 secondi,  riusciva a concretizzare un  passaggio di Niane e a portare in vantaggio gli ospiti.

Poi il tentativo disperato dei padroni di casa di riacciuffare il pareggio, senza peraltro riuscirvi.

Una brutta sconfitta per il Nizza che rimane a zero punti in classifica e che si prepara ora alla trasferta di Napoli per il “barrage” di Champions Ligue.

Anche sotto il profilo psicologico la partita del San Paolo appare alquanto problematica.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore