/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | lunedì 09 ottobre 2017, 18:00

Zone piétonne di Nizza: nuove regole per l’accesso

Dissuasori, segnali di allarme nei negozi, videocamere e più pattuglie: le novità dal 1° gennaio assieme con la rivoluzione della sosta in tutta la città

Zone piétonne, Nizza, i dissuasori

Novità nella zone piétonne di Nizza, la lunga strada che si snoda parallela alla Promenade, riservata ai pedoni e ricca di negozi e di ristoranti.

Sono stati definitivamente sistemati i dissuasori automatici che impediranno ai veicoli di accedere alla strada che è ora totalmente messa in sicurezza.

A partire dal 1° gennaio 2018 le novità saranno molte e si concretizzeranno assieme con le nuove  regole per il parcheggio e la sosta in tutta la città di Nizza.

Regole che Montecarlonews aveva anticipato fin dallo scorso 24 giugno (clicca qui) e che praticamente renderanno a pagamento la sosta in tutta la città, limitandola a 2 ore e 15 minuti, ma rendendo gratuita, nel contempo, per tutti, la prima mezz’ora di parcheggio.

Contemporaneamente i camion, di peso non superiore a 12 tonnellate,  per le consegne potranno accedere alla zone piétonne esclusivamente tra le 5 e le 10,30. Dopo quell’ora l’accesso sarà assolutamente vietato, senza possibilità di deroghe, se non ai mezzi di soccorso.

Per ovviare ad eventuali inconvenienti e per agevolare le consegne, in ogni caso, sono state create 11 aree, esterne alla piétonne, delle quali 3 dotate di sistemi innovativi.

Altra novità è quella di un intervento volto ad assicurare un lavoro sereno da parte dei commerciati della zona: i primi 17 sono stati, in questi giorni, dotati di un segnale di allarme direttamente collegato con il Centre de Supervision Urbain. Sarà sufficiente schiacciare il bottone per attivare l’allarme direttamente al posto di polizia.

Il dispositivo è completato dalla sistemazione di 29 videocamere che coprono completamente la zona.

Infine le pattuglie di polizia: dopo l’assunzione di 130 nuovi agenti della Police Municipale, tutti i giorni, dalle 7 del mattino, sono operativi 27 equipaggi, contro i 3 che erano reperibili lo scorso anno in questo periodo.

Interventi anche per la sistemazione e il miglioramento della zone piétonne: è stata creata una commissione paritetica formata dal comune di Nizza e dai commercianti della zona col compito di formulare proposte in merito ad interventi sul verde, sulla pavimentazione, sull’illuminazione e sull’arredo urbano.

Primo compito della nuova commissione sarà quello di seguire i lavori lungo Rue Massenet, la strada che partendo dalla Promenade des Anglais,  a lato dell’Hard Rock Café, raggiunge la zone piétonne. I lavori inizieranno a fine ottobre e dureranno circa sei mesi.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore