/ Altre notizie

Altre notizie | domenica 28 ottobre 2018, 10:00

E’ già Natale… a Nizza

Sono comparsi gli elettricisti, incaricati di sistemare le luminarie sulle piante, in previsione dei primi giorni di dicembre quando tutta la città s’illuminerà a festa

Promenade des Anglais, Nizza

Promenade des Anglais, Nizza

Manca ancora più di un mese al 1° dicembre, quando la città si illuminerà in previsione di Natale, ma sulla Promenade des Anglais già s’inizia a respirare l’atmosfera natalizia.

Da alcuni giorni sono al lavoro squadre di  elettricisti, incaricati di sistemare le luminarie sulle piante, si avvicinano i primi giorni di dicembre ed a colorare le feste di fine anno non sarà solo il Villaggio di Natale, ma anche le grandi piazze, la Promenade e le strade dei quartieri.

Dal villaggio di Natale alla pietonne, dalla Vieux Nice alla Promenade des Anglais, al Quai des Etats Unis ed alle aree verdi del centro cittadino. Un  lavoro lungo, che certo non si esaurisce in poche giornate.

Per cui…sono partiti per tempo. L’obiettivo ha colto l’elettricista mentre iniziava a sistemare le lucine sulla prima palma, un lavoro lungo, che sarà premiato da migliaia di fotografie scattate quando, di notte, s’illuminerà la Promenade des Anglais facendola assomigliare ad un enorme albero di Natale.

La grande struttura natalizia posta subito dopo le fontane, lungo la Promenade du Paillon, dopo aver proposto, negli anni, degli igloo, il casino della Jetée Promenade, il castello della Bella Addormentata nel bosco e, lo scorso anno, un enorme albero di Natale, quest’anno troverà ispirazione nel leitmotiv del 2019: il Cinema e i 100 anni degli studios de la Victorine.

Verrà riproposto il grande Babbo Natale sulla Promenade davanti all’ospedale infantile Lenval: tutte le illuminazioni saranno a led.

I primi numeri parlano di 850 decorazioni orizzontali nelle strade, oltre 3 chilometri di trecce luminose, 90 decorazioni sulle grandi arterie e 40 alberi di Natale un po’ in tutta la città.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore