/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | 24 ottobre 2017, 07:00

Ligne 2, l’impresa consegnerà pacchi e borse e aiuterà le persone a mobilità ridotta a raggiungere casa

Il servizio previsto nel capitolato per lenire la difficoltà per la prolungata chiusura di alcune strade nei pressi del porto

Ligne 2, Ségurane

Ligne 2, Ségurane

Appaltato l’ultimo tratto ancora mancante della Ligne 2, quello che collegherà Place Garibaldi (dalla stazione di Ségurane) fino al capolinea del porto. Lavori che non potevano essere eseguiti dalla “talpa” che ha scavato da Ségurane fino a Boulevard François Grosso con affidamento al gruppo Thaumasia, ma che sono stati affidati, con una gara di appalto separata, all’impresa  Razel.

I lavori avranno inizio nel prossimo mese di febbraio e si prolungheranno fino all’estate del 2019: a partire dal mese di settembre, infatti, la Ligne 2 dovrà essere completata e collegare in 26 minuti l’aeroporto col porto.

Lavori “importanti” che creeranno logicamente problemi agli automobilisti, per via della chiusura al traffico di Rue Gautier, mentre i pedoni potranno continuare a servirsi delle Rue Gautier, Philibert e Ségurane.

Proprio per venire incontro alle esigenze dei residenti e, in specie, delle persone più anziane, nel capitolato di appalto è stato previsto un servizio di consegna a domicilio, che sarà curato dalla stessa impresa Razel, dalle 7 alle 19 di ogni giorno, così da aiutare a portare a casa pacchi, borse o materiale pesante e anche aiutare le persone a mobilità ridotta a raggiungere il proprio appartamento.  

Nella rassegna fotografica la situazione attuale dei lavori nella zona di Ségurane.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium