/ Business

Che tempo fa

Cerca nel web

Business | giovedì 09 novembre 2017, 07:00

Nizza prima città di Francia nell’accoglienza, Singapore la prima al Mondo

La classifica stilata da una fra le più prestigiose agenzie di viaggio sulla base di valutazioni della stampa specializzata. Male le italiane: Milano e Roma in classifica, ma molto in basso

Quai des Etats Unis, Nizza

In occasione della Giornata mondiale delle Città, che quest’anno verte sul tema “amministrazioni innovative, città aperte” celebrata dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, l’agenzia turistica leader sul web “TravelBird” ha testato le 500 città più turistiche al mondo per stilare una classifica che tiene conto del livello di accoglienza.

Il turismo impiega più persone di qualsiasi altra industria del mondo e svolge un ruolo fondamentale nell'economia di molte città. Tuttavia, come i media hanno sottolineato durante l’estate appena trascorsa, il turismo di massa ha sollevato, negli abitanti, fenomeni di rigetto o di non accettazione dei flussi.

Sotto questo profilo “TravelBird” ha stilato una classifica che tiene conto proprio della “volontà e della capacità” di accoglienza da parte delle città maggiormente turistiche al mondo. Per predisporre questa classifica sono stati presi in considerazione alcuni parametri: caratteristiche del punto di accesso (normalmente l’aeroporto), la qualità della vita dei cittadini che la abitano che si trasforma in bonheur, l’ospitalità e la disponibilità ad accogliere i turisti, la capacità di esprimersi in inglese e la sicurezza.

Al sondaggio hanno partecipato 15mila giornalisti specializzati nel settore turistico che hanno contribuito a stilare le pagelle.

Nizza, in questa classifica, si trova al 15° posto assoluto ed al 1° fra le città francesi.

La capitale della Baia degli Angeli é a soli 77 centesimi di punto dalla prima classificata che è Singapore, seguita da Stoccolma (prima città europea) Helsinki, San Francisco e Rotterdam.

A penalizzare Nizza è la capacità dei suoi cittadini di esprimersi in inglese, mentre a far guadagnare punti é la sicurezza.

Per trovare la seconda classificata tra le città francesi occorre scorrere la classifica fino al 63° posto, dove si trova Tolosa, seguita al 65° posto da Parigi, al 69° da Lille e all’83° da Nantes.

Il Principato di Monaco si trova al 53° posto in classifica.

E le italiane? Due sole città del “Bel Paese” trovano posto fra le prime 100 ed anche abbastanza in basso nella classifica: la prima è Milano al 60° posto seguita da Roma al 71°.    

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore