/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | mercoledì 15 novembre 2017, 08:00

Una vittoria per l’artigiano panettiere nizzardo Frédéric Roy: convocato al Ministero dell’Economia

Più vicino l’obiettivo della creazione di un marchio tradition per i croissants

Frédéric Roy nella sua boulangerie in Rue de France 78 a Nizza

Passo dopo passo Frédéric Roy di avvicina all’obiettivo, quello di ottenere una norma che in Francia difenda i piccoli artigiani e le produzioni di eccellenza. L’artigiano panettiere con una boulagerie patisserie in Rue de France 78 a Nizza, che combatte da tempo una battaglia all’inizio solitaria contro l’industrializzazione del pane e dei prodotti di pasticceria, e che ha lanciato il croissant tradition, sarà ricevuto al Ministero dell’Economia.

Il 1° dicembre Mr Bruno Geeraert, chef de bureau artisanat del Ministero dell’Economia francese, s’incontrerà con Frédéric Roy in audizione a seguito alla sua richiesta di creare un marchio tradition per i croissants.

Gli ingredienti sono solo farina  tradition (senza additivi), ottimo burro francese con la denominazione  AOP, lievito naturale e zucchero bio. Frederic Roy cuoce i croissant "tradition" e il pain chocolat "tradition" esclusivamente nel suo forno posto nel retrobottega.

Da tempo conduce una battaglia a difesa della categoria, dalla difficile concorrenza delle panetterie che si limitano a rivendere i prodotti, alla necessità di rivedere le tassazioni dirette cui i “piccoli” sono sottoposti e che paiono ingiuste in considerazione dell’orario di lavoro che devono affrontare ogni giorno.

Ora l’audizione al Ministero dell’Economia francese a seguito della sua richiesta di riconoscere ufficialmente i prodotti "tradition" effettivamente prodotti dagli artigiani: passo dopo passo….  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore