/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | giovedì 07 dicembre 2017, 08:00

Champions: triste addio del Monaco. Europa League: il Nizza dà spazio ai giovani

I campioni di Francia perdono l’ennesima partita in Coppa, il Nizza stasera in Olanda con tanti giovani e senza nove titolari

Ultimo allenamento per l'OGC Nice prima di affrontare il Vitesse (foto sito OGC Nice)

Decisamente la Champions League, quest’anno, non va a genio al Monaco che rimedia una sconfitta anche a Porto.

In una gara importante per i portoghesi, per assicurarsi l’ammissione agli ottavi, in ogni caso conseguita grazie alla vittoria del Besiktas a Lipsia, i monegaschi, ormai fuori dal torneo, dal canto loro non sono riusciti ad entrare in partita.

Alla fine del rimo tempo già perdevano per 3 a 0, nella ripresa qualche spiraglio di luce, col  risultato  fissato sul 5 a 2. A segnare le due reti per il Monaco Glik, su rigore e Falcao.

Il Nizza è volato ad Arnhem per incontrare il Vitesse: Lucien Favre lo aveva detto subito dopo la partita vinta contro il Metz ed è stato di parola. Contro gli olandesi il Nizza, ormai qualificato, scenderà in campo senza otto dei titolari che hanno giocato l’ultima partita di campionato. Non sono nemmeno partiti Mario Balotelli, Arnaud Souquet, Christophe Jallet, Adrien Tameze, Pierre Lees-Melou, Allan Saint-Maximin, Jean-Mickaël Seri e Maxime Le Marchand, ai quali vanno aggiunti gli infortunati tra i quali Sneijder.

In compenso fa il suo rientro , almeno fra i convocati della prima squadra, un giocatore che lo scorso anno fu determinante per la cavalcata del Nizza in campionato, Wylan Cyprien, assente dai terreni di gioco dallo scorso 10 marzo quando s’infortunò seriamente a Caen. Il suo rientro, che in ogni caso andrà centellinato proprio per evitare ricadute, è una buona notizia e dà morale alla squadra. Così come l’esordio, sempre fra i convocati, di un giovane  attaccante sedicenne, Lamine Diaby-Fadiga, del quale si dice un gran bene.

Con la testa più a Nantes (dove domenica i rossoneri scenderanno in campo con la necessità di raggranellare punti) che in Olanda, la partita di questa sera, che per le due squadre è ormai ininfluente (il Vitesse è ultimo a 2 punti), servirà per degli esperimenti ed anche per far giocare degli atleti che fino ad ora hanno fatto tanta panchina.

I convocati da Lucien Favre sono:

Portieri: Benitez, Cardinale, Clémentia

Difensori: Dante, Sarr, Burner, Marlon, Lloris, Coly

Centrocampisti: Cyprien, Koziello, Mendy, Lusamba, Walter, Makengo, Perraud

Attaccanti: Diaby, Plea, Srarfi.

La gara Vitesse – OGC Nice verrà disputata questa sera alle 21,05, mentre alle 19 il Lione scenderà in campo, alle 19, a Bergamo contro l’Atalanta:in palio il piazzamento in classifica generale, entrambe le squadre hanno, infatti, passato il turno.  Alle 21 ,05 il Marsiglia riceverà il Salisburgo e dovrà vincere per essere sicuro di accedere ai sedicesimi di finale di Europa League.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore