/ Sport

Sport | lunedì 15 gennaio 2018, 19:00

Brividi, emozioni e spettacolo: Isola 2000 ha vissuto il Trophée Andros

Il racconto della competizione attraverso le fotografie che André e Claude Rami hanno inviato a Montecarlonews

Isola 2000, Trophée Andros foto di André e Claude Rami

Tanta neve, tanto ghiaccio, tanto spettacolo, sulle strade di Isola 2000, la stazione sciistica della Métropole Nice Côte d'Azur che quest’anno sta conoscendo un vero e proprio successo di presenze.

Si sono sfidate molte vetture nel Trophée Andros: derapate, luci ed ombre nella notte alpina, molti brividi (e non per il freddo), tante emozioni.

Tutto ci viene raccontato in una corposa rassegna fotografica che André e Claude Rami hanno inviato a Montecarlonews offrendoci la possibilità di vivere uno spettacolo che ha coinvolto tante persone. Per la prima volta esordivano sulle strade innevate le auto elettriche ed anche questo è importante.

A partire dal 2020 il Trophée Andros, sposando l’ambiente e la sua tutela, dovrebbe diventare tutto e soltanto elettrico

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore