/ Eventi

Eventi | lunedì 12 febbraio 2018, 18:00

Carnevale di Nizza: cosa c’è “dietro” le scene

Impressionanti i “numeri” del carnevale di Nizza che danno l’idea di un’organizzazione notevole

Carnevale di Nizza: cosa c’è  “dietro” le scene

Impressionanti i “numeri” del carnevale di Nizza che danno l’idea di un’organizzazione notevole alla quale fa riscontro l’attenzione non solo di quanti vivono in Costa Azzurra, ma di una platea ben più ampia che coinvolge sia l’Europa, sia il resto del Mondo.  

Sul versante artistico

I carri per la sfilata carnevalesca sono 17 carri di altezza variabile tra gli 8 e i 17 metri, 150 elementi di animazione, fra cui le tradizionali teste giganti, 16 i carri per la Battaglia dei Fiori di 6 metri di altezza. Un totale di 3mila fiori per carro, all’incirca 50mila fiori e 5 tonnellate di mimose per ogni Battaglia. Le ore impiegate per l’allestimento dei carri fioriti sono 72 ore prima di ogni Battaglia. Sono impegnate 18 indossatrici che animano i carri e distribuiscono i fiori al pubblico.  Le troupe di artisti di strada e di musicisti provenienti da 11 Paesi sono 45.    

Sul versante mediatico

Giornalisti

Nel 2017 sono stati rilasciati ai giornalisti, fotografi ed operatori 305 accrediti, 25 % dei quali a rappresentanti dei media stranieri (23 paesi). Dodici i viaggi stampa di 30 giornalisti e opinionisti di 9 nazionalità che rappresentano più di 1.570.860 lettori, solo come visibilità potenziale su Facebook.  

Copertura stampa

Sono stati recensiti, dal 1° al 25 febbraio 2017, 975 articoli/reportage, 601 dei quali nel solo periodo di Carnevale, vale a dire dall’11 al 25 febbraio 2017. L’88 % si riferisce alla stampa francese e il 12 % alla stampa estera.  

Web

Oltre 320mila visitatori a febbraio su NiceCarnaval.com. Un picco di 32.240 visite, sabato 11febbraio, giorno dell’apertura. Il LiveTweet istituito per la prima volta ha generato circa 200 messaggi.  

Social Network

I fan sulla pagina Facebook del Carnevale di Nizza sono 45 302 per un totale di 256.265 video o dirette: tra 5500 e 10mila le visualizzazioni per ogni video postato. Solo le visualizzazioni del video del rogo del Re sono state 52mila.  

Informazioni Turistiche

Le telefonate all’Ufficio Turistico, cuore del Carnevale, sono state 7.577   con un picco di 1.306 chiamate il 27 febbraio 2017. Le prime 5 regioni di provenienza dei visitatori: Francia, Regno Unito, Italia, Germania e Asia.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore