/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | lunedì 19 febbraio 2018, 08:00

Ligue 1: Monaco e Marsiglia continuano a vincere, perde contatto il Lione, ai titoli di coda Metz e Angers

In settimana torna l’Europa League: il Nizza giocherà a Mosca, il Lione in Portogallo e il Marsiglia in Spagna

Paris Saint Germain - Strasburgo, una fase di gioco (foto tratta dal sito dello Strasburgo)

Senza storia la marcia del Paris Saint Germain, che, almeno in Francia, non trova ostacoli sulla strada, altro discorso quando gli orizzonti si allargano al palcoscenico Europeo. La sconfitta di Madrid pesa soprattutto nei rapporti interni con il trainer Unay Emery messo in discussione dopo le scelte tecniche operate nella gara di andata degli ottavi di Champions che sono costati ai parigini una pesante sconfitta.

In campionato, in ogni caso, Cavani (due reti) e Neymar continuano la loro marcia nella classifica cannonieri e lo Strasburgo è uscito dal Parco dei Principi con le ossa rotte. Anche il Monaco ha saldamente condotto in porto la gara interna col Digione e conserva il secondo posto in classifica.

Vanno a punti anche il Lione (pareggio esterno a Lille) e il Marsiglia (vittoria interna col Bordeaux): il percorso verso la qualificazione in Champions si fa più irto per il Lione, mentre il Marsiglia mantiene il ritmo del Monaco.

In fondo alla classifica perdono il Metz a Troyes, l’Angers (sconfitto in casa dal Saint Etienne), mentre Amiens e Tolosa si dividono la posta e il Lille impone il pari al Lione. Risultati che sembrano confermare come la “quota salvezza” non si discosterà  molto dai 37 punti che furono necessari nello scorso torneo per salvarsi.

Una buona notizia per il Nizza che, col pareggio interno col Nantes, “muove” la classifica e raggiunge quota 35 punti, a due lunghezze dal principale obiettivo, quello di raggiungere la salvezza il più celermente possibile evitando i patemi delle ultime gare e dando anche il via  a qualche sperimentazione con i ragazzi del settore giovanile.

Proprio i rossoneri, in settimana, voleranno a Mosca per il proibitivo incontro di ritorno dei sedicesimi di finale con il Lokomotiv: per passare il turno occorre una prestazione super. Può darsi che il cambiamento di clima, dal tepore della Costa Azzurra al gelo di Mosca, metta le ali ai piedi agli uomini di Favre, ma l’impresa appare, obiettivamente, molto difficile.

Sempre giovedì il Lione farà visita al Villareal (all’andata i francesi hanno vinto per 3 a 1) e il Marsiglia si recherà in Portogallo per incontrare lo Sporting Braga (all’andata l’Olimpique ha vinto per 3 a 0).

Uno sguardo al prossimo turno di campionato che vivrà sullo scontro tra il Paris Saint Germain e il Marsiglia, mentre il Monaco sarà chiamato ad una non proibitiva trasferta a Tolosa, il Nizza viaggerà alla volta di Bordeaux. Mentre a Lione si giuocherà il derby col Saint Etienne.

Una giornata che si prefigura avvincente, sotto il profilo agonistico: in questo senso un cenno merita anche lo scontro diretto tra Lille e Angers, mentre l’Amiens giocherà a  Nantes.

Il ventisettesimo turno potrebbe rivelarsi come uno dei momenti “svolta” del campionato. Se vuoi giocare i tuoi pronostici approfitta del codice promozionale betaland.

Per i risultati della ventiseiesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui

Per il calendario della ventisettesima clicca qui

 

 

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore