/ Altre notizie

Altre notizie | lunedì 12 marzo 2018, 10:00

Lo Stato francese pensa al cuore: finanziata la realizzazione di un padiglione cardiologico al Pasteur

All’Ospedale di Nizza sorgerà un nuovo padiglione di chirurgia vascolare, chirurgia toracica, cardiologia e pneumologia

Ospedale Pasteur, Nizza

Dovrebbe finalmente partire la realizzazione di un secondo padiglione dell’Ospedale Pasteur di Nizza.

Lo ha annunciato il Sindaco della città Christian Estrosi che ha comunicato che il governo francese ha accordato un contributo di 257 milioni di euro, la metà esatta del costo complessivo della nuova opera.

Verrà realizzato, a fianco dell’attuale ospedale, un padiglione destinato ad integrare in un medesimo blocco i reparti di chirurgia vascolare, chirurgia toracica, cardiologia e pneumologia così da ottimizzare l’utilizzo di tutte le tecnologie e delle pratiche mediche sin dal momento della presa in carico del paziente.

I lavori, secondo le previsioni, dovrebbero essere ultimati entro il 2021.

Il progetto di realizzazione del nuovo blocco aveva subito un arresto a causa dei problemi finanziari sorti per la copertura degli importanti oneri, il contributo della Stato francese ha dunque sbloccato il progetto e consente l’avvio dell’intervento.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore