/ Ambiente

Ambiente | lunedì 12 marzo 2018, 09:22

Lancio della Campagna Trillion Tree a Monaco: 1.000 miliardi di alberi per combattere la crisi climatica

Ed è stato un successo: ci sono già impegni fermi per alcuni miliardi di alberi.

Lancio della Campagna Trillion Tree a Monaco: 1.000 miliardi di alberi per combattere la crisi climatica

1.000 miliardi di alberi per combattere la crisi climatica. Venerdì scorso, 9 marzo, l'obiettivo fissato dall'iniziativa "PlantAhead in Monte Carlo" è stato il seguente: piantare 1.000 miliardi di alberi. Per fare in modo che questo diventi realtà, i governi e le personalità influenti sono stati contattati nel corso degli ultimi tre mesi.

Ed è stato un successo: ci sono già impegni fermi per alcuni miliardi di alberi. I sostenitori della "Trillion Tree Campaign" hanno firmato venerdì scorso, la dichiarazione ufficiale in mattinata, poi S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco e diversi ospiti, hanno accettato di piantare  simbolicamente un albero per le strade del Principato di Monaco. Inoltre, al Grimaldi Forum saranno organizzati discorsi e tavole rotonde, seguiti da un concerto di chiusura, del gruppo Matt Bianco.

Invitato dal movimento globale Plant-for-the-Planet, Kevin Hin, ex presidente della Jeune Chambre Economique di Monaco e attuale Vicepresidente esecutivo della Jeune Chambre Internationale (JCI) per l'Europa, sarà il rappresentante ufficiale del Presidente mondiale JCI, Marc Brian Lim. La sua presenza dimostra il coinvolgimento del JCEM e il suo posto come interlocutore necessario nelle azioni politiche, sociali o economiche a Monaco.

Plant-for-the-Planet è un movimento globale il cui obiettivo è piantare alberi in tutto il mondo per affrontare la crisi climatica. Felix Finkbeiner, fondatore e direttore dell'organizzazione, ha parlato all'ONU quando era ancora uno studente con l'ambizione di creare lui stesso una compensazione del carbonio.

In totale, 300 rappresentanti di aziende internazionali, politici, ONG, scienziati, oltre a miliardari e celebrità tra cui Marine de Carné (Ambasciatore di Francia a Monaco), Laurence Dalstein (Missione ambientale presso il Consiglio generale delle Alpes- Maritimes), Yannick Quentel (Business Hub di Monaco Côte d'Azur) e l'ex tennista di fama mondiale Boris Becker invieranno un messaggio cruciale al mondo al fine di sostenere questa campagna. Ci saranno anche 100 bambini e adolescenti da tutto il mondo (Ambasciatori della Giustizia Climatica del Plant-for-the-Planet) che assisteranno a questo incontro.

Maurizio Losorgio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore