/ Business

Business | lunedì 12 marzo 2018, 07:00

Cresce il valore immobiliare a Nizza: i prezzi medi nei singoli quartieri

Nizza al quinto posto in Francia per valore degli immobili, Bordeaux cresciuta del 250%, nel 2017 del 14,5%: potrebbe succedere a Nizza?

Quai des Etats Unis, Nizza

Nizza si è assestata al quinto posto tra le grandi città francesi per il valore degli immobili: lo ha rivelato uno studio statistico condotto dal gruppo SeLoger.com uno dei leader del settore sul web.

La statistica è il frutto dei dati comunicati da quattordici catene immobiliari francesi che, insieme, rappresentano il 50% del totale del mercato.Si tratta, dunque, di dati assolutamente credibili.

I prezzi di transazione degli alloggi sono cresciuti, a Nizza, nell’ultimo anno, dell’1,9%. Un anno definito dagli esperti di SeLoger.com “eccezionale” perché ha fatto registrare, in tutta la Francia, il numero record di transazioni immobiliari: 968mila!

Il prezzo medio di un alloggio, a Nizza, è di 238mila euro, ma questo dato dice poco o nulla, se non indicare il valore che risulta considerando l’insieme delle transazioni.

E’ il costo medio al metro quadrato diviso per quartieri che dà il polso della città.

Ecco, su questo argomento, quanto pubblica il sito SeLoger.com prendendo in considerazione, appunto, i quartieri di Nizza.  

  • Arenas 3 348 €
  • Ariane 2 318 €
  • Baumettes 5 207 €
  • Carabacel 5 189 €
  • Caucade 4 083 €
  • Cimiez 5 831 €
  • Crémat / Saint Roman de Bellet 5 435 €
  • Fabron 4 760 €
  • Fleurs / Gambetta 4 545 €
  • Gairaut 6 947 € Le Piol 3 827 €
  • Le Port 5 406 € Le Ray 3 494 €
  • Libération 4 570 €
  • Madeleine / Magnan 4 049 €
  • Mantega 4 260 €
  • Médecin 5 695 €
  • Mont Boron 7 294 €
  • Pasteur 2 816 €
  • Rimiez 4 871 €
  • Riquier 4 871 €
  • Roquebillière 2 886 €
  • Saint Antoine / Archet 4 844 €
  • Saint Augustin 3 362 €
  • Saint Maurice 4 005 €
  • Saint Philippe 4 757 €
  • Saint Roch 3 562 €
  • Saint Sylvestre 3 712 €
  • Sainte Marguerite / Corniche Fleurie 4 602 €
  • Ventabrun 3 277 €
  • Vernier 3 215 €

L’alfa e l’omega di Nizza sono dunque Gairaut (sulle alture della città) con 6.947 euro il metro quadrato e l’Ariane (al di là del casello autostradale di Nice Est) con 2.328 euro il metro quadrato.

Il valore medio di Nizza si aggira dunque sui 4.100 euro il metro quadrato, costo che spinge le giovani coppie, al loro primo acquisto, a delocalizzare verso i quartieri periferici per poi “tornare” verso il centro in epoca successiva.

Il “caso Bordeaux” diventa esempio di scuola e può benissimo servire a comprendere cosa potrebbe succedere nei prossimi anni anche a Nizza.

A Bordeaux il valore immobiliare è aumentato del 250 % in venti anni, nel 2017, rispetto al 2016, la crescita è stata del 14,5% (a Nizza dell’1,9%). La ragione, spiegano gli esperti di SeLoger.com è da cercarsi nella profonda trasformazione subita dalla città, dagli interventi di ristrutturazione e miglioramento urbano.

Bordeaux, spiegano, partiva da un livello molto basso, per cui l’effetto della trasformazione urbana è estremamente sensibile (un vero affare per quanti possedevano immobili acquistati da tempo), a Nizza, pur con percentuali molto più contenute, lo stesso fenomeno potrebbe verificarsi nei prossimi anni.

I tanti interventi di miglioramento e riqualificazione urbana che sono in atto in città, infatti, potrebbero dare impulso alla crescita del valore immobiliare, spalmandolo anche in quartieri fino ad ora marginali, che le Ligne 2 e 3 del tram renderanno facilmente e comodamente fruibili.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore