/ Sport

Sport | sabato 14 aprile 2018, 08:00

Il Nizza pareggia ad Angers: l’Europa League si allontana

La trentatreesima giornata vivrà il suo momento clou domenica sera al Parco dei Principi quando si disputerà Paris Saint Germain – Monaco

Angers - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal suito dell'OGC Nice)

Privo di Balotelli, che non si è allenato tutta la settimana, il Nizza impatta per 1 a 1 ad Angers e rischia di perdere contatto con le pretendenti ad un posto in Europa League.

La crisi che sta vivendo Mario Balotelli negli ultimi tempi, a metà strada tra lo psicologico e il calo di forma, si sta facendo sentire, anche se Alassane Plea, molto vicino ad un trasferimento in Spagna, ha ancora una volta realizzato una rete. Un goal segnato al 67° che sembrava dovesse rivelarsi decisivo, poi, all’83°, Fulgini ci ha pensato a raddrizzare la situazione regalando un importante punto alla propria squadra importante per continuare a galleggiare in una zona sufficientemente tranquilla della graduatoria.

Per quanto riguarda il Nizza, saranno importanti ora i risultati di Rennes – Metz (questa sera alle 20) e di Montpellier – Bordeaux (domenica alle 15) per comprender se il sogno di Europa League sia sfumato sul campo dell’Angers o se i rossoneri siano ancora in gioco.

La trentatreesima giornata vivrà il suo momento clou domenica sera al Parco dei Principi quando si disputerà Paris Saint Germain – Monaco: per i giocatori della capitale una vittoria equivarrebbe alla matematica certezza della conquista del titolo.

In settimana l’unica squadra francese rimasta in lizza, il Marsiglia, ha superato il turno di Europa League ribaltando il risultato dell’andata e battendo il Lipsia con un chiaro 5 a 2.

Il sorteggio è stato benevolo con i francesi che, nella semifinale, incontreranno il Salisburgo, mentre l’altra semifinale vedrà contrapposti Arsenal e Atletico Madrid.     

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore