/ Sport

Sport | domenica 10 giugno 2018, 09:00

La 13ª edizione del Jumping International di Monte-Carlo sarà dal 28 al 30 giugno

La pista del Jumping International di Monte-Carlo è una delle più difficili del circuito mondiale

Sin dalla sua prima edizione, che risale al 2006, il Jumping International di Monte-Carlo riunisce i migliori cavallerizzi della classifica mondiale. Con un percorso posto ai piedi del palazzo del Principe, nella cornice originale del porto Hercule, l’edizione 2018 del Jumping International di Monte-Carlo durerà tre giorni, dal 28 al 30 giugno 2018.

La pista del Jumping International di Monte-Carlo è una delle più difficili del circuito mondiale. Costellata d’ostacoli, la sua principale caratteristica è d’essere breve, stretta e sinuosa. L’esiguità della sua pista richiede quindi che i cavallerizzi abbiano una perfetta padronanza e una tecnica tali da garantire uno spettacolo d’eccezione.

Il Jumping è nel contempo una gara di salto e anche una corsa contro il cronometro. I campioni concorreranno per il «Grand Priu Prince de Mx donaco», ricompensa suprema di questa tappa

I migliori cavallerizzi al mondo e i loro cavalli vi danno quindi appuntamento nel Principato, per uno spettacolo sportivo eccezionale, che porta il salto ostacoli al rango di opera d’arte.

 

> Scoprite i siti ufficiali del Jumping International di Monte-Carlo

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore