/ Business

Business | martedì 12 giugno 2018, 07:00

Ormai sono di casa!

Raddoppiata la presenza dei cinesi a Nizza. Negli hotel hanno superato quota centomila

La crescita è esponenziale e registra una media che è costante tra il 15% e il 20% ogni anno ormai da cinque anni: i cinesi sono di casa a Nizza.

Le notti in hotel, da parte dei turisti provenienti dalla Cina, è passato, in un quinquennio, da 50 mila a 100 mila e  la crescita continua. Ormai la Cina, stando a quanto ha dichiarato  Rudy Salles, che ha la delega per il turismo per quanto concerne la città di Nizza, si assesta all’8° posto assoluto tra le località di provenienza dei turisti stranieri.

Merito anche di un’azione continua svolta dall’Ufficio del Turismo e da Cyril Doutre che si occupa, ormai da sette anni, particolarmente dell’Asia e della Cina all’interno della direzione delle Relazioni Internazionali della città.

Non si esclude che entro breve tempo venga concretizzata la possibilità di aprire un volo diretto che colleghi Nizza con Pechino o con Shangai.

Intanto, però, i cinesi hanno invaso Nizza, anche con voli non diretti e la loro presenza si nota davvero.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore