/ Eventi

Eventi | domenica 17 giugno 2018, 16:53

Monaco si illumina sulle note del reggae: il palco della Festa della Musica avrà l'onore di accogliere Naâman

Naâman, grande artista dell'ultimo secolo, farà tappa a Monaco in occasione della Festa della Musica

Locandina dell'evento

Il 21 giugno prossimo ci sarà l'occasione, come ogni anno, di celebrare la musica nel Principato. La punta di diamante di questa giornata sarà un grande concerto gratuito sul Porto di Monaco alle 21h che ospiterà sul suo palco un giovane artista della scena reggae attuale, Naâman.

L'artista è diventato noto alle Victoires du Reggae nel 2012, che gli hanno conferito il premio di migliore album nella categoria Reggae French Touch. Negli anni seguenti, Naâman non ha più lasciato la scena reggae e il cuore del pubblico! Attraverso tre album, il giovane ha saputo appropriarsi dei codici della musica giamaicana, aggiungendoci un tocco di modernità con il quale si è imposto come un leader francese del genere. 

Le sue turnée successive lo hanno fatto conoscere in Francia, poi i suoi pezzi sono spopolati in tutt'Europa, grazie ai più grandi festival reggae (fra cui le Francofolies nel 2015). Infine, si è fatto conoscere a livello internazionale con dei concerti in tutto il mondo, dal Canada alla Cina, passando per la Giamaica, l'India, il Libano... Ovunque, il cantante trasmette le sue good vibes.

Per Naâman, la musica è un viaggio senza frontiere, perché viene trasmessa da anima ad anima... E' con questo spirito che nell'autunno scorso è nato il suo terzo album intitolato Beyond. In esso il cantante va più lontano, cercando la sua ispirazione al di là del reggae e dell'hip hop, optando invece per ritmi ebbri, latini e caraibici. Un eclettismo che gli permette di condividere ancora di più la sua filosofia di vita, che verrà scoperta dal pubblico al suo passaggio da Monaco il 21 giugno prossimo!

In apertura, Scars, abituato agli spettacoli degli artisti reggae della scena francese e giamaicana, accoglierà il pubblico in quella serata calorosa e colorata che apparterrà alla nuova edizione della Festa della Musica del Principato. 

CS

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore