/ Altre notizie

Altre notizie | mercoledì 20 giugno 2018, 19:00

Importanti risultati a Nizza nella ricerca sul melanoma

E’ stata anche la città di Nizza a finanziare i ricercatori. Le felicitazioni di Christian Estrosi

Corine Bertolotto con la sua équipe

Corine Bertolotto con la sua équipe

Il team guidato dai dottori  Corine Bertolotto e Robert Ballotti che operano al Centre Méditerranéen de Médecine Moléculaire (C3M)  di Nizza ha appena reso noti importanti risultati ottenuti nel trattamento del melanoma.

Il melanoma della pelle è un tumore delle cellule favorito dall'esposizione al sole. Si stimano che circa 12 mila nuovi casi compaiano ogni anno. Trattato precocemente, il melanoma viene curato nell'85% dei casi  mentre la comparsa di metastasi riduce drasticamente il tasso di sopravvivenza.

Il team di Nizza ha appena evidenziato il ruolo dell'enzima NAMPT nella resistenza delle cellule metastatiche del melanoma ai trattamenti attuali. Questa scoperta consentirà di prendere in considerazione nuove terapie per i melanomi più gravi. Questo lavoro è stato pubblicato su una prestigiosa rivista internazionale.

Christian Estrosi, Sindaco di Nizza, ha sottolineano come “nel 2013 ho deciso di incontrare i dottori Bertolotto e Ballotti per discutere del loro ambizioso progetto di ricerca. La città di Nizza ha dato loro una sovvenzione di 40 mila euro per aiutarli a iniziare il loro lavoro, sostenuti dalla Ligue Nationale contre le Cancer.

Con il professor Véronique Paquis, adjointe delegato alla ricerca, all’ecologia e all’insegnamento superiore e con il professor Olivier Guérin, adjoint delegato alla salute, all’autonomia e alla silver economie, mi rallegro per i loro risultati. Proprio come sto dalla parte degli ammalati, sostenendo in particolare la Ligue Nationale contre le Cancer, desidero ricordare il sostegno e la mia fiducia nel mondo dell'innovazione e della ricerca di Nizza, che è impegnato nella lotta contro il cancro".

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore