/ Politica

Politica | martedì 17 luglio 2018, 09:00

Roma: il Principe sceglie la città eterna per festeggiare l'anniversario della sua ascesa al trono

Il Sovrano monegasco invita più di 300 persone, tra cui diplomatici italiani e vaticani, autorità del nuovo governo italiano e amici personali

Il 12 luglio 2018, Principe Alberto II si è recato a Roma presso l'ambasciata monegasca per celebrare il 13º anniversario della sua ascesa al trono. Il Sovrano ha invitato alla cerimonia più di 300 persone che sono stati ricevuti dall'ambasciatore Robert Fillion. 

Tra gli invitati vi erano autorità, diplomatici e amici e collaboratori del Principato di Monaco. La delegazione italiana era la più numerosa, con rappresentanti della Farnesina e del nuovo governo. Presenti anche nunci della Santa Sede in veci del Papa ed Emil-Paul Tschrrig, decano dei corpi diplomatici monegaschi.

La festa, che si è svolta nei giardini dell'ambasciata, è stata accompagnata da una performance della cantante italiana Emilia Zamuner. Secondo le autorità diplomatiche monegasche, la musica jazz aveva lo scopo di dare alla cerimonia un'atmosfera conviviale e di intrattenere gli invitati fino alla disponibilità del rinfresco. 

 

Nicola Gambaro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore