/ Sport

Sport | venerdì 03 agosto 2018, 09:00

Nuovo colpo dell'AS Monaco Basket: arriva il coach Sasa Filipovski

il neo tecnico, che vanta numerosi successi internazionali, è subito occupato col preseason il 5 agosto

Sasa Filipovski, nuovo coach dell'AS Monaco Basket ph Manuel Vitali

Ieri mattina, 1° agosto ha avuto luogo la presentazione del nuovo allenatore dell’AS Monaco Basket, Sasa Filipovski: si apre un nuovo capitolo per il“Roca Team”, che inaugurerà la preparazione per la prossima stagione questo weekend a Bormio in Italia.

 

Il tecnico, di 43 anni arriva dalla Turchia, dove allenava il Banvit Badirma. Due anni fa il coach sloveno si è guadagnato la finale di Champions League, non prima di aver eliminato l’ASM in semifinale.

L’anno scorso invece si è dovuto arrendere ai quarti con gli stessi Monegaschi.

Allenatore rinominato in Lega turca, Sasa Filipovski ha vinto la coppa di Turchia nel 2017. La stagione passata, sebbene avesse una squadra giovanissima e il 12° budget del campionato, ha raggiunto le semifinali dei play-off, non essendo battuto se non dai futuri campioni del Fenerbahce.

Prima della sua avventura turca, Filipovski è stato due volte campione di Polonia col Zielona Gora (2015-2016) e due volte campione di Slovenia (2004-2005) coll’Olipija

Ljubljana. A quell’epoca era riuscito addirittura ad arrivare nella top 16 dell’Eurolega col budget più basso della competizione.

Il coach ha firmato per due anni e conosce il Francese e l’Inglese.

 

Intanto il “Roca Team” ha accolto la sua prima recluta estiva, l’Americano Derek Needham. Nato e cresciuto negli Stati Uniti, Needham ha il passaporto montenegrino e gioca nella selezione nazionale. In diversi anni, il playmaker ha girato l’Europa, passando per la Lituania, la Germania, l’Italia e il Montenegro appunto. L’ Americano completerà il suo ruolo con D.J. Cooper, che resterà tra le file dei Monegaschi ancora per un anno, proprio come Gerald Robinson, Elmedin Kikanovic, Yakuba Ouattara, Paul Lacombe, Georgi Joseph o ancora come il capitano Amara Sy, che ha recentemente prolungato di due anni il suo contratto con il club del Principato.

 

Per quanto riguarda il programma del preseason, i Roca Boys si recheranno a Bormio (Italia) a partire dal 5 agosto, per un periodo di preparazione. L’8 e il 9 settembre i Monegaschi parteciperanno poi al torneo d’Olbia in Italia e a quello di Antalaya in Turchia dal 12 al 16 settembre.  Al termine di questo periodo prestagionale, il club debutterà in campionato il 22 settembre con l’ASVEL di Zvedzan Mitrovic.

Il 24 novembre ad Antares, nell’11esima giornata il Roca Team affronterà il Le Mans, riproponendo così la finale dell’anno scorso. Il ritorno è programmato per il 23 marzo 2019. In Eurocap, il club monegasco si trova nel gruppo A con la Stella Rossa di Belgrado (Serbia), il Galatasaray Istanbul (Turchia), il Leonessa Brescia (Italia) e Ratiopharm Ülm  (Germania) e il Morabanc Andorra (Spagna). La stagione europea si aprirà per i Monegaschi a Bresci il 3 ottobre prossimo; a seguire la spettacolare sfida con la Stella Rossa in casa il 10 ottobre.

L’All Star Game si terrà invece all’AccorHotels Arena il 29 dicembre.  A seguire il Disneyland Paris Leaders Cup LNB, che si svolgerà dal 15 al 17 febbraio.

 

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore