/ Ambiente

Ambiente | martedì 07 agosto 2018, 07:00

Rifiuti abbandonati: quanta maleducazione!

In questi casi non esistono che le multe e sperare che una ventata di buon senso spiri sulle testoline di quanti credono di essere gli unici a popolare il mondo

La città di Nizza fa veramente di tutto: fin dall’alba squadre di operai puliscono le spiagge, i cestini per i rifiuti sono stati sistemati, durante la giornata un furgoncino percorre la Promenade per sostituire e sacchetti.

Tanta immondizia finisce nei porta rifiuti, ma ancora troppa viene abbandonata senza troppi problemi.

Quando le persone sono tante, quando la gente occupa ogni spazio senza l’educazione e la responsabilità di tutti ogni azione viene vanificata.

Come mostra questa fotografia, scattata sul Quai des Etats Unis, i rifiuti vengono abbandonati senza tener conto che a pochi metri di distanza vi sono dei cestini porta rifiuti.

In questi casi non esistono che le multe e sperare che una ventata di buon senso spiri sulle testoline di quanti credono di essere gli unici a popolare il mondo e a non dare peso ai propri gesti. Tranne poi lamentarsi se intravvedono in mare qualche bottiglietta che galleggia…

Come sempre dare la colpa agli altri prima di pensare alle proprie è uno sport che non ha confini e tantissimi, forse troppi, praticanti.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore