/ Eventi

Eventi | martedì 14 agosto 2018, 07:00

Da mercoledì 15 agosto a Nizza va in scena il folklore

Molti gli spettacoli gratuiti, in città e nell’arrière pays. Di scena gruppi provenienti da Kazakistan, Cile, Argentina, Ruanda e Mongolia oltre alla Ciamada Nissarda e Nice la Belle

La Farandole, edizione 2017

La Farandole, edizione 2017

Da mercoledì 15 agosto a domenica 19 agosto a Nizza saranno di scena i colori, le musiche e la cultura del folklore, in occasione della 62ma edizione de “La Farandole”.

Non solo spettacoli al Théâtre de Verdure (gli unici ad essere a pagamento si svolgeranno venerdì, sabato e domenica al costo di 5 euro), ma anche in città e in molte località montane della Metropole.

A caratterizzare l’edizione 2018, oltre ai due gruppi di casa, la Ciamada Nissarda  e Nice la Belle, anche quelli provenienti da Kazakistan, Cile, Argentina, Ruanda e Mongolia.

Questo il programma  

Mercoledì 15 agosto

  • Alle ore 18, sull’Esplanade de la Bourgada (Promenade du Paillon) partenza del défilé dei gruppi della 62a farandole.
  • Dalle  ore 19 alle 22, square Yitzhak-Rabin, all’interno del jardin Albert 1er, vicino alla giostra: apertura in danza del Festival. Sulla scena i cinque gruppi oltre alla “Ciamada Nissarda” e a “Nice la Belle”. Entrata gratuita.  

Giovedì 16 agosto

  • Alle ore 16, sulla Promenade des Anglais, sfilata di vetture d’epoca con, a bordo, i ballerini, in costume, dei gruppi folkloristici.
  • Alle ore 17, in municipio, cerimonia ufficiale di benvenuto ai gruppi partecipanti.
  • Dalle ore 18,30 alle 20,30, in place Saint-François (Vieux Nice), spettacolo con tutti i gruppi internazionali. Ingresso gratuito.  

Venerdì 17 agosto

  • A partire dalle ore 17 Saint-Dalmas-le-Selvage accoglierà uno spettacolo del Kazakistan mentre il villaggio di Belvédère quello della Mongolia. Entrata gratuita.
  • Dalle ore 18 alle ore 19,30, davanti al Théâtre de Verdure, iniziazione alle danze, apertura degli stand di prodotti locali. Queste animazioni gratuite caratterizzeranno tutte e tre le serate, prima dell’apertura dei cancelli del teatro.
  • Alle ore 20 heures al Théâtre de Verdure: serata latina con  gli spettacoli dei gruppi dell’Argentina e del Cile. Ingresso a pagamento, tariffa unica euro 5 , gratuito l’ingresso per i bambini di età inferiore ai 10 anni. I biglietti si acquistano sul posto prima dello spettacolo.  

Sabato 18 agosto

  • Fra le 10 ,30 e le 12,30 animazioni musicali ai mercati : a quello di Liberation sarà di scena la Mongolia, a quello di  Saint-Roch il Cile, in Cours Saleya il Ruanda e il Kazakistan, e in Place Saint-François, l’Argentina.
  • A partire dalle ore 17, la "Farandole" sarà di scena nelle località montane: l’Argentina a Valdeblore, Il Cile a Saint Étienne de Tinée e il  Ruanda à Clans. Entrata gratuita.
  • Dalle ore 18 alle ore 19,30, davanti al Théâtre de Verdure, iniziazione alle danze, apertura degli stand di prodotti locali.
  • Alle ore 20 heures al Théâtre de Verdure: serata “steppes orientales”  con gli spettacoli dei gruppi del Kazakistan e della Mongolia. Ingresso a pagamento, tariffa unica euro 5 , gratuito l’ingresso per i bambini di età inferiore ai 10 anni. I biglietti si acquistano sul posto prima dello spettacolo.    

Domenica 19 agosto

  • Alle ore 17, al kiosque à musique del jardin Albert 1er, cérémonie de la Paix.
  • Dalle ore 19 alle 22 heures, al Théâtre de Verdure, gala di chiusura “Le monde danse à Nice”. I gruppi internazionali, la Ciamada Nissarda e Nice la Belle saranno sulla scena per danzare e dare l’appuntamento al prossimo anno. Ingresso a pagamento, tariffa unica euro 5 , gratuito l’ingresso per i bambini di età inferiore ai 10 anni. I biglietti si acquistano sul posto prima dello spettacolo.          

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore