/ Altre notizie

Altre notizie | 15 agosto 2018, 18:00

Velocità ridotta a 30 km all’ora nel tunnel del Paillon che conduce al casello di Nice Est

Per ora il radar non sarebbe stato reimpostato sulla nuova velocità e dovrebbe continuare a sanzionare quanti oltrepassano i 50 chilometri orari

Un imbocco del Tunnel du Paillon a Nizza

Un imbocco del Tunnel du Paillon a Nizza

Il tunnel del Paillon è utilizzato, ogni giorno, da migliaia di automobilisti, diretti verso lo svincolo autostradale di Nice Est o all’Ospedale Pasteur, oltre che al quartiere l’Ariane ed a La Trinité, per imboccare la strada dei colli di Nizza.

Da alcuni giorni, quando s’imbocca il tunnel, occorre fare attenzione al tachimetro: la velocità massima è stata ridotta da 50 a 30 chilometri orari.

Già gli automobilisti erano abituati ad andare piano, dopo l’uscita Vérany, infatti, è installato un radar che fotografa e sanziona quanti non rispettano il limite. Il percorso nel tunnel è soggetto, spesso, a riduzioni ad una sola corsia per la presenza di pozzanghere, pericolose anche a velocità ridotta.

Di qui la decisione della Métropole di ridurre la velocità a 30 Kmh. Per ora il radar non sarebbe stato reimpostato sulla nuova velocità e dovrebbe continuare a sanzionare quanti oltrepassano i 50 chilometri orari, ma possono sempre essere presenti auto civetta o pattuglie della polizia.

La riduzione della velocità nel tunnel, che rappresenta il sistema più veloce e comodo per raggiungere da una buona parte di Nizza il sistema autostradale, considerato che “in uscita” è praticamente collegato con la Voie Mathis, potrebbe causare, nelle ore di punta, alcuni rallentamenti.      

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium