/ Nizza

Che tempo fa

Cerca nel web

Nizza | 10 settembre 2018, 18:00

Il “blu” di Yves Klein nella mostra permanente al MAMAC: l’artista di Nizza brevettò il suo colore col nome di International Klein Blue

Alcune opere derivano da particolari performance dell’artista che, dopo aver verniciato delle modelle col “suo” blu le fece camminare o rotolare sulla tela

Yves Klein, mostra permanente al mamac di Nizza

Yves Klein, mostra permanente al mamac di Nizza

Chi visita le mostre in atto al MAMAC di Nizza, non può fare a meno di soffermarsi nelle sale che presentano le opere di un grande artista nativo di Nizza: Yves Klein.

Questo artista, deceduto per infarto all’età di 32 anni, è universalmente noto per il blu che utilizzò nelle proprie opere, che venne da lui stesso brevettato è che è conosciuto come International Klein Blue.

A partire dal 1957 Klein realizzò una serie di opere monocromatiche utilizzando proprio l’IKB, che deriva da un massiccio utilizzo del blu oltremare.

Notevoli anche alcune opere che derivano da particolari performance dell’artista che, dopo aver verniciato delle modelle col “suo” blu le ha fatte camminare o rotolare sulla tela bianca o, comunque, monocromatica.

L’ International Klein Blue è attualmente prodotto dal Colorificio Adam che si trova a Parigi a Montparnasse.

Quella che proponiamo è una rassegna delle opere in blu di Yves Klein che si possono ammirare al Musée d'Art Moderne et d'Art Contemporain di Nizza che si trova a pochi passi da Place Garibaldi.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium