/ Eventi

Eventi | domenica 23 settembre 2018, 09:39

L’arte va in scena a Monte-Carlo il 22 e 23 settembre all’Hotel Métropole con la 8° Biennale d’Arte Internazionale

La Biennale è stata organizzata dalla Galleria d’Arte Malinpensa by la Telaccia di Torino, con professionalità ed impegno e con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia nel Principato di Monaco.

L’arte va in scena a Monte-Carlo il 22 e 23 settembre all’Hotel Métropole con la 8° Biennale d’Arte Internazionale

Oggi, presso la Salle Théâtre dell’Hotel Métropole Monte-Carlo, cuore pulsante della struttura Belle Époque, si terrà la 8° Biennale d’Arte Internazionale. Un appuntamento in cui l'arte verrà esposta in tutte le sue declinazioni. Un evento in cui si potranno ammirare le opere di 78 artisti provenienti da ogni parte del mondo, che descrivono l'arte attraverso nuovi linguaggi, forme e colori. La Biennale è stata organizzata dalla Galleria d’Arte Malinpensa by la Telaccia di Torino, con professionalità ed impegno e con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia nel Principato di Monaco. Le opere esposte spazieranno dalla pittura alla scultura, dalla grafica alla ceramica, per poi passare all'incisione, ai bassorilievi, ai mosaici, alla fotografia e culminare con dei lavori realizzati al computer di forte rigore creativo ed alta qualità interpretativa.

Monia Malimpensa, organizzatrice dell'evento e curatrice della Galleria ci ha spiegato che: "sono state migliaia le adesioni che sono giunte alla Galleria Malinpensa, ma solo pochi artisti sono stati selezionati per esporre le loro opere in questa manifestazione d’elevato livello culturale. Sarà pertanto un appuntamento interessante assolutamente da non perdere, dove un ricorrente intreccio di puri sentimenti si materializzerà in una libertà di assoluta espressione. Gli artisti con queste opere hanno raccontato se stessi e ci hanno saputo conquistare con la loro arte nelle tecniche e nei materiali più svariati".

La galleria d’arte Malimpensa by la Telaccia, affiancata da una giuria composta da critici d’arte, giornalisti, collezionisti, editori e galleristi ha avuto l'onere e il piacere di selezionare con scrupolosità e professionalità questi 78 artisti. Le opere selezionate avevano come soggetto sia quello libero che fisso. Il tema fisso “ Il mare e la sua metamorfosi ”, prevedeva che l'artista descrivesse il rapporto fra l’uomo e il mare con le sue varie problematiche ma anche con la sua immensa bellezza. In questa sezione, durante il vernissage, verranno premiati i 10 artisti che più hanno saputo interpretare l'argomento. Il trofeo che verrà loro assegnato è stato appositamente realizzato per la Biennale dal Maestro Ugo Nespolo. "L'ottava edizione della Biennale - ha concluso Malimpensa - si prefigge di trasmettere, attraverso le opere dei partecipanti, un segnale forte e chiaro, sull'impegno improcrastinabile da parte dell’essere umano, per migliorare e cambiare il nostro atteggiamento verso l'ambiente in cui viviamo".

 









 

M.L.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore