/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | martedì 06 novembre 2018, 08:00

Un po' di storia ... Le Capitole sulla Promenade des Anglais

Il complesso immobiliare posto sulla Promenade è riconosciuto quale patrimonio del XX° secolo.

Complesso Capitole Nizza

Complesso Capitole Nizza

Il Capitole si trova ai numeri 51 e 52 della Promenade des Anglais ed è insignito del riconoscimento, avvenuto il 2 dicembre 2015, quale patrimonio del XX° secolo da parte della Commission Régionale du Patrimoine et des Sites (CRPS).

La Promenade des Anglais, la mitica strada che costeggia la Baie des Anges, costituisce anche una preziosa testimonianza di tecniche e sviluppi successivi, un "racconto” della politica urbana e turistica di Nizza.

La durata di 12 anni per il completamento delle opere previste dal progetto ha comportato scelte architettoniche che associano due generazioni della dinastia Dikansky, Georges, architetto DESA di origine russa (1881-1963) e suo figlio Michel (1921-1997).

Realizzato in più fasi, i cinque blocchi che compongono la "L" centrale iniziale prevedevano già 120 abitazioni e piccoli negozi al piano terra, con un giardino centrale aperto sulla Promenade e un piazzale posto sul lato di Rue de France.

Successivamente sono stati aggiunti sulla stessa unità catastale due edifici che danno rispettivamente su Rue de France e su Rue Saint Philippe e sulle parcelle acquistate sul lato mare: il Palais Marie-Gabrielle, al numero 52 e les Trois Epis al numero 50.

Questo importante intervento venne progettato nel periodo postbellico nel 1947, durante la ripresa dell’attività edilizia a Nizza, quando i materiali erano ancora contingentati.

Il corpo iniziale era “intelligente” e lasciava un'ampia apertura a sud, sul lato del lungomare. Purtroppo questa impostazione fu un po' modificata da Georges e Michel Diskanky quando, già nel 1956, hanno completato una parte del lato sud con un altro edificio, Les Trois Epis.

Quest'ultimo beneficia di una vista sulla Promenade che preclude fortemente la vista da parte dell'ala nord del Capitole e dal giardino. Si possono, in ogni caso, notare la finezza con quali diversi edifici vennero raccordati.

Articolo pubblicato su Montecarlonews e su La Gazette du Quartier France Prom.    

La Gazette du Quartier France Prom

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore