/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | mercoledì 07 novembre 2018, 15:57

Mercoledì Veg: Tartare di ricciola e calamaro con Nergi e frutta

La sua personale interpretazione di Nergi è un piatto fresco e sfizioso (realizzato con il baby frutto fresco, disponibile fino a fine novembre nei supermercati) che abbina la delicatezza del pesce alla piacevolissima acidità di Nergi. Ecco la ricetta!

Mercoledì Veg: Tartare di ricciola e calamaro con Nergi e frutta

Proseguono i Mercoledì Veg di Ortofruit Italia con le ricette di Nergi codificate dai ristoratori selezionati da ilGolosario.it di Paolo Massobrio.

La proposta di questa settimana è firmata da Francesco Passalacqua chef dell' ESCO Bistrò Mediterraneo di Milano

La sua personale interpretazione di Nergi è un piatto fresco e sfizioso (realizzato con il baby frutto fresco, disponibile fino a fine novembre nei supermercati) che abbina la delicatezza del pesce alla piacevolissima acidità di Nergi. Ecco la ricetta!

Tartare di ricciola e calamaro con Nergi e frutta

 

Ingredienti per 4 persone:

1 vaschetta di Nergi (200 g)

1 pesca nettarina tardiva

1 mela Golden

1 prugna

200 g di ventresca fresca di ricciola

200 g di calamaro fresco

olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Preparazione:

• Centrifugare metà della frutta e mettere a marinare il calamaro e la ricciola tagliati a cubetti piccoli per 2 ore in frigorifero in un sacchetto sotto vuoto.

• Scolare il pesce dal succo e mettere in una ciotola, quindi condire con sale, pepe e olio Evo.

• Aggiungere il resto della frutta tagliata a cubetti pari al pesce.

• Stampare in un coppapasta e decorare con la frutta.

• Condire con un filo d'olio Evo, sale maldon e pepe, poi ecorare con Nergi e un filo di erba cipollina.

 

SCOPRI DI PIU' SU NERGI

nergi.info/it/

FACEBOOK: www.facebook.com/nergi.baby.frutto/

INSTAGRAM: www.instagram.com/_nergi_/

YOUTUBE: www.youtube.com/nergibabykiwi/

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore