/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 11 novembre 2018, 07:00

La Métropole Nice Côte d'Azur investe sul futuro

Approvato il bilancio 2019. Investimenti annuali per 140 milioni di euro

Consiglio Metropolitano, Nizza

Consiglio Metropolitano, Nizza

La Métropole Nice Côte d'Azur ha il suo bilancio per il prossimo anno, lo ha approvato il Consiglio Metropolitano in mezzo ad alcune discussioni sulle quali si riflettono tutti gli argomenti sul tappeto in questi giorni.


Le polemiche all’interno dei Républicains, le elezioni amministrative del 2020, il dualismo Estrosi – Ciotti per il quale sono in atto “grandi manovre”, la necessità delle località più piccole della Città metropolitana di “marcare la presenza”.
Tutte questioni che alla fine non hanno impedito l’approvazione del documento di programmazione e di gestione del prossimo anno.

Il bilancio pareggia sulla cifra di 1,5 miliardi di euro.
Le cifre di spesa più significative:

140 milioni di euro
Sono la quota destinata agli investimenti annuali con un incremento di 36 milioni rispetto al 2018.

724 milioni di euro
Rappresentano le spese di gestione della macchina metropolitana, con una contrazione dell’1%.

374 milioni di euro
Si tratta delle spese di gestione delle strutture, quelle che nei bilanci italiani vengono definite “in conto capitale”. Il 54% è destinato ai trasporti, il 20% alla viabilità, l'11% all’ambiente, l'1% il concorso nelle spese dei comuni, il 4% l’edilizia e il rinnovamento urbano, il 5% è destinato all’amministrazione generale e il 5% alla pianificazione e sviluppo economico.

Per quanto concerne le entrate, dalla tassazione giungeranno 282 milioni di euro e 4 milioni di euro dalle ammende sul mancato rispetto delle regole sulla sosta dei veicoli.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium