/ Business

Che tempo fa

Cerca nel web

Business | 27 dicembre 2018, 16:00

5 cose da sapere per arredare il bagno con Italia Bagno

Lo stile del bagno, la mobilia selezionata, le luci, gli accessori... insomma arredare un bagno non è semplice, però è pur sempre divertente!

5 cose da sapere per arredare il bagno con Italia Bagno

Lo stile del bagno, la mobilia selezionata, le luci, gli accessori... insomma arredare un bagno non è semplice, però è pur sempre divertente! Se siete voi a decidere tutto bene, altrimenti se dovete solamente accontentarvi della selezione effettuata da un'altra persona (come vostra moglie per esempio), allora è probabile che molte cose non vi andranno tanto a genio. Cosa ne dite di acquisire più informazioni possibili, così da avere più voce in capitolo? Ecco alcuni consigli per arredare il bagno di casa.

Arredare il bagno: 5 punti interessanti da conoscere

Doppio lavabo?

Quando dovete arredare il vostro bagno, potete optare anche per una combinazione di mobiletto bagno doppio lavabo. Questo perché risulta molto comodo e perfetto per ottimizzare i tempi in casa. Immaginate che dovete lavarvi i denti e fare altre cose che richiedono assolutamente il lavandino, tuttavia in casa c'è un bagno con un solo lavabo. Che fare? Pensateci un attimo, se la spesa rientra nel budget e sopratutto le modifiche nelle misure del locale allora avete carta bianca.

Stile del bagno

Sono ormai molti anni che vi piacerebbe avere un bagno etnico? Perché allora non cominciate ad arredarlo poco per volta? Con pochi elementi comincerà ad avere un altro aspetto. È ovvio che spendendo qualche euro in più diventerà bellissimo, se non una stanza da fare invidia. Inoltre pensate quanto è romantico, specie se avete posto per una vasca idromassaggio? Oggi vanno molto anche i bagni moderni o quelli dove c'è anche lo zampino tecnologico.

Bagno luminoso

Il bagno luminoso mette allegria, però mette anche in risalto le macchie e lo sporco! Dovete quindi avere più cura di questa stanza, tuttavia vi ricordiamo che la luce è ottima anche per far sembrare l'ambiente più grande. Dovete comunque abbinare le giuste mattonelle, all'occorrenza utilizzare della buona carta da parati e altre cose come l'illuminazione e la tinteggiatura delle pareti.

Quanto spendere?

Una domanda piuttosto difficile, anche se il vero quesito è piuttosto; quanto siete disposti voi a spendere per il bagno? Considerate che con la rubinetteria potete arrivare a una spesa di 200€ o 300€. Questo senza contare ovviamente i sanitari e la mobilia. Tuttavia se vi piace il lusso potete anche spendere 15,000€ per arredare l'intero bagno. Adesso capirete da soli che non c'è una formula esatta, magari cercate la comodità e i prodotti più noti, questo dunque vi porterà a spendere ingenti quantità di denaro. Ma potete anche essere quel tipo di persona che con pochi soldi si arreda il bagno, questo grazie alla creatività e all'intuito di sapere dove cercare. Inutile aggiungere che i prodotti non saranno dei bran più famosi.

Doccia o vasca da bagno?

Dovete semplicemente fare un paragone dei vantaggi e degli svantaggi di entrambi. La doccia è comoda perché potete lavarvi velocemente, non dovete quindi aspettare (come accade per la vasca) che l'acqua arrivi a un certo livello. Inoltre occupa posto in altezza, quindi è più piccola di una vasca da bagno. Anche il risparmio sulla bolletta dell'acqua sarà significativo. Per la vasca il vero vantaggio è più la comodità di mettersi sdraiati e fare un bagno rilassante. Occupa appunto più spazio ed richiede più acqua per essere utilizzata. Ma sopra a ogni cosa dovete decidere voi cosa più vi piace.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium