/ Business

Che tempo fa

Cerca nel web

Business | mercoledì 02 gennaio 2019, 15:38

Traghetti e Aliscafi per l'isola d'Elba

L'Elba è bene servita da numerose compagnie e sull'isola ci sono ben tre porti di attracco, Portoferraio e Rio Marina che sono i principali e Cavo, più piccolo servito in particolare dagli aliscafi

Traghetti e Aliscafi per l'isola d'Elba

Se stai programmando una vacanza all'isola d'Elba è importante che tu prenoti con largo anticipo traghetti Isola d’Elba. Le migliori tariffe si hanno, infatti, con prenotazioni effettuate con almeno due mesi di anticipo sulla data di partenza. L'Elba è bene servita da numerose compagnie e sull'isola ci sono ben tre porti di attracco, Portoferraio e Rio Marina che sono i principali e Cavo, più piccolo servito in particolare dagli aliscafi. Il porto di partenza è invece uno solo, sia che si provenga dal nord Italia sia dal sud, ed è Piombino. Dal porto toscano partono navi e aliscafi di quattro compagnie diverse: Toremar, Moby Lines, Corsica Ferries e Blu Navy, che collegano l'isola dalla terraferma in un'ora e mezzo per raggiungere Portoferraio oppure 45 minuti per Rio Marina e mezz'ora verso Cavo. In linea generale in inverno i traghetti che collegano Piombino all'Elba partono ogni ora, mentre i estate ogni trenta minuti. Vediamo nel dettaglio le compagne e le tratte.

Toremar - La compagnia attua la tratta Piombino - Cavo con aliscafo, che consente di raggiungere l'isola in appena 20 minuti, tutto l’anno. Sull’aliscafo possono salire però solo persone e animali, nessun mezzo. Quindi se vuoi portare la macchina la moto o il camper dovrai prendere il traghetto. Da ottobre a marzo sono garantite tratte sia in aliscafo che traghetto (ogni 3 ore circa), da aprile a settembre, invece, i passaggi si intensificano ma si effettuano solo con aliscafo. A bordo è presente un piccolo punto ristoro. Le tratte Piombino - Portoferraio e Piombino – Rio Marina sono effettuate invece principalmente con traghetto e consentono il passaggio di tutti i tipi di mezzi (auto, moto, minibus, camper, roulotte, rimorchi e pullman). In inverno le corse ci sono ogni 2 ore circa, mentre in estete ogni ora o 45 minuti. Tutte le corse si piossono prenotare sul sito https://www.traghetti--elba.it. Almeno due volte al giorno è garantita la partenza, in estate, dell’aliscafo per soli passeggeri. A bordo dei traghetti Toremar nelle tratte verso Portoferraio e Rio Marina si trovano servizio assistenza, bar e piccola tavola calda.

Moby Lines – La compagnia opera le stesse tratte di Toremar: Piombino – Cavo (traversata di 30 minuti), Piombino – Portoferrario (traversata di 1 ora) e Piombino – Rio Marina (traversata di 40 minuti). In estate le partenze sono garantite ogni mezz’ora, mentre in inverno ogni 3 ore. Per raggiungere l’isola la compagnia utilizza sia i traghetti che le navi veloci, ma per il trasporto di mezzi è consigliato prenotare un traghetto. Le navi Moby sono tutte dotate di numerosi servizi a bordo come caffetteria, ristorante self service e spazio giochi per i bambini. Anche l’accesso ai disabili è reso agevole da passaggi dedicati.

Corsica Ferries - Da Piombino è garantita solo la tratta verso Portoferraio con 7 partenze giornaliere durante l’anno a bordo della HSC Corsica Express Three, che raggiunge l’isola in 40 minuti. Il traghetto veloce è dotato di due bar con tavoli e poltroncine e un’area Business Class e consente il passaggio di tutti i tipi di mezzi (auto, moto, minibus, camper, roulotte, rimorchi e pullman).

Blu Navy – La compagnia opera solo sulla tratta Piombino – Portoferrario andata e ritorno con cinque partenze giornaliere (ogni 2/3 ore) nel periodo che va da fine marzo a metà ottobre. La traversata dura circa un’ora e il passaggio è garantito per persone e mezzi (moto, auto, camper e minibus). A bordo ampia sala con divanetti e poltrone e un bar caffetteria centrale.

 

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore