/ Nizza

Che tempo fa

Cerca nel web

Nizza | domenica 06 gennaio 2019, 10:00

La Jetée-Promenade, una mostra scruta uno dei simboli di Nizza

Ultimi giorni per visitare la mostra che fa rivivivere i fasti del celebre casinò di Nizza. Rassegna fotografica

"Le Fantôme de la Prom’. Histoire et archéologie du Palais de la Jetée-Promenade"

"Le Fantôme de la Prom’. Histoire et archéologie du Palais de la Jetée-Promenade"

C'é tempo fino al 14 gennaio 2019 per visitare la mostra "Le Fantôme de la Prom’. Histoire et archéologie du Palais de la Jetée-Promenade ", un i  appuntamento culturale  curato dal Service Archéologie Nice Côte d’Azur.

La mostra, che doveva chiudere i battenti ad inizio novembre e che é stata prorogata a seguito del grande successo ottenuto, si tiene al Musée d’Archéologie de Nice / Cimiez.

La mostra rappresenta un’immersione nel cuore degli antichi casinò della Jetée-Promenade, edifici emblematici che illustrano l'arte di vivere a Nizza dal 1883 al 1944.

Non vi è persona, a Nizza, che non si sia soffermata davanti alle cartoline e alle immagini che illustrano il palazzo della Jetée-Promenade che sfidava il mare e le onde. Casinò che rappresentavano il punto di riferimento per i facoltosi turisti stranieri che giungevano a Nizza tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del XX secolo. Ancora oggi la Jetée-Promenade costituisce un simbolo della storia contemporanea di Nizza.

Storici, archeologi e appassionati hanno contribuito a raccogliere molti reperti, frutto anche delle scoperte delle campagne subacquee di scavo condotte negli ultimi anni sulla costa di Nizza.

La mostra consente così di rivivere la storia dei due Palazzi della Jetée-Promenade, dalla progettazione alla costruzione, alle feste che si organizzavano fino alla distruzione nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

In esposizione un centinaio di pezzi eccezionali, dall’arredamento alle suppellettili che, con l’aiuto di documenti e audio visivi, per lo più resi pubblici per la prima volta, mostrano come era la Jetée-Promenade.

Un grande incontro tra storia ed archeologia per mostrare e valorizzare una parte del patrimonio di Nizza recuperato dal mare.

Al fondo di questo articolo una rassegna fotografica della mostra

Il Musée d’Archéologie de Nice / Cimiez si trova al numero 160 di avenue des Arènes.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore