/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | 08 febbraio 2019, 19:00

E’ la regione Provence-Alpes-Côte d’Azur quella dove si fuma di più

La causa anche nella facilità di procurarsi le sigarette a costo ridotti oltre frontiera. I parigini i più virtuosi

Tabaccheria del Vieux Nice

Tabaccheria del Vieux Nice

E’ allarme tabacco, in Francia e soprattutto nella regione Provence-Alpes-Côte d’Azur: in Francia più di un abitante su quattro (il 27%) di età compresa tra i 18 e i 75 anni fuma abitualmente.

Nella triste classifica su “chi va a cercarsela”, in testa fra le regioni francesi vi è proprio la Provence-Alpes-Côte d’Azur dove fuma il 32,2% della popolazione, mentre i più virtuosi risiedono della regione parigina dell’Ile-de-France (21%).

Le quattro regioni dove si fuma di più, in Francia, sono quelle che confinano con gli Stati nei quali si vendono sigarette a prezzo notevolmente inferiore rispetto al costo dei pacchetti che in Francia ha raggiunto cifre esorbitanti.

Di qui la richiesta, anche per ridurre la piaga del fumo che colpisce dappertutto, di una equiparazione al rialzo del costo delle sigarette che stanno trasformandosi in un vero “affare” per i tabaccai delle località che confinano con la Francia.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium